Verso Juventus-Torino: cosa cambia Sarri per il derby

Il tecnico della Juventus orientato a fare qualche cambio sabato nel derby, martedì c’è il Milan in trasferta

verso juventus torino cambi sarri

Secondo allenamento al JTC della Continassa in vista di Juventus-Torino, derby della Mole in programma sabato 4 luglio alle 17:15 presso l’Allianz Stadium. I bianconeri sono scesi in campo al mattino per sostenere una seduta suddivisi in gruppi: differenziato per chi ha giocato due sere fa a Marassi (1-3 sul Genoa) e tecnica con partitella finale per tutti gli altri. Alla seduta non hanno preso parte Szczesny, Cuadrado, Bernardeschi, Pjanic, Ronaldo, Dybala e Danilo ai quali mister Sarri ha concesso un giorno di assoluto riposto. Domani, venerdì 3 luglio, nel pomeriggio ci sarà l’allenamento tattico dal quale saranno più chiare le scelte del tecnico della Juventus.

Derby Juventus-Torino: i possibili cambi di Sarri

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Torino, rispetto alla formazione che ha battuto il Genoa, potrebbe esserci tra i pali capitan Buffon per raggiungere un altro record, mentre Szczesny giocherebbe la partita successiva di martedì contro il Milan a San Siro. In difesa, ballottaggio a sinistra tra Matuidi e Danilo, deludente contro il Genoa. A centrocampo, sicuri del posto Pjanic e Bentancur, mentre la maglia di mezzala sinistra dipenderà dalla scelta del terzino mancino (Rabiot in vantaggio). Non dovrebbe cambiare nulla in attacco, dove CR7, Dybala e Bernardeschi partono favoriti, ma Higuain e Douglas Costa sono pronti a subentrare. Possibile convocazione, ma solo per la panchina, per Chiellini e Alex Sandro.