Verso Juventus-Sassuolo: Morata ancora out, tocca ad Arthur

Pirlo costretto a fare rotazioni in vista di Coppa Italia e Inter: chi gioca col Sassuolo domenica sera

verso juventus-sassuolo arthur

A -2 da Juventus-Sassuolo, oggi mister Andrea Pirlo comincerà a lavorare sulla tattica in vista della gara di domenica sera, dopo la seduta prettamente di scarico di ieri. La vittoria ottenuta a San Siro contro il Milan ha fatto tanto morale, ma ora i campioni d’Italia devono proseguire facendo bottino pieno anche contro i neroverdi di Roberto De Zerbi, altrimenti sarebbe tutto inutile. Occorre scendere dall’altalena e trovare un filotto di risultati che solo le grandi squadre sono in grado di ottenere. Ovviamente si gioca ogni tre giorni e non è facile per nessuno trovare sempre le migliori energie psicofisiche, ed è anche per questo che Pirlo sta costantemente alternando almeno 2-3 elementi a partita.

Verso Sassuolo-Juventus: Danilo diffidato, gioca Demiral

Contro il Sassuolo domenica sera dovrebbe esserci ancora Szczesny tra i pali, mentre Buffon giocherà tre giorni dopo il match contro il Genoa valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. In difesa sarà risparmiato Danilo, diffidato dopo l’ingiusta ammonizione rimediata con il Milan, ma mancheranno anche Cuadrado e Alex Sandro, positivi al Covid. Inevitabile, dunque, pensare ad uno schieramento con Demiral, Bonucci, de Ligt e Frabotta. Anche per capitan Chiellini, ormai pienamente recuperato, ci sarà spazio in Coppa Italia per completare il rodaggio.

Morata out un’altra settimana

A centrocampo, Bentancur dovrebbe pagare i tanti errori di San Siro. Secondo le prime indiscrezioni provenienti dalla Continassa, al centro toccherà a Rabiot, reduce da un buon secondo tempo col Milan, e Arthur, mentre ai lati ci saranno da una parte McKennie, dall’altra uno tra Chiesa o Kulusevski. In avanti, nessun dubbio sulla coppia Ronaldo-Dybala. Purtroppo, per Morata ci vorrà qualche giorno in più: il risentimento muscolare in cui è incappato alla vigilia di Juve-Udinese lo costringerà a saltare Sassuolo e quasi certamente anche il Genoa. Lo rivedremo il prossimo weekend contro l’Inter. Dal primo minuto?