Verso Juventus-Roma: Sarri e Pjanic squalificati, gioca l’Under 23?

Squalificati e infortunati scenderanno in campo solo a fine partita per la festa scudetto

verso juventus roma sarri pjanic under 23

La Juventus ha iniziato oggi la preparazione in vista della sfida con la Roma di sabato 1 agosto alle 20:45. All’Allianz Stadium ci sarà la premiazione con la coppa scudetto e il debutto della nuova maglia presentata ufficialmente oggi. La partita, invece, non ha nulla da dire ai fini della classifica, perché i giallorossi sono sicuri del quinto posto che dà accesso alla fase a gironi dell’Europa League. Anche per questo motivo e nonostante la possibilità che il campionato si chiuda con un solo punto a favore per la Juve (alimentando i rimorsi della concorrenza e le polemiche degli antijuventini), Maurizio Sarri valuta di mandare in campo un’intera formazione di Under 23.

Verso Roma-Juventus: squalificati e infortunati bianconeri

Oggi, al JTC della Continassa la squadra si è divisa in due gruppi con lavoro di scarico per chi ha perso ieri sera contro il Cagliari, mentre il resto del gruppo ha lavorato su tecnica e possesso palla. Sarri sarà costretto a guardare la partita dalla tribuna sabato, per via della squalifica rimediata per somma di ammonizioni, poi scenderà in campo per la festa finale. Ha chiuso anticipatamente il suo ultimo campionato alla Juventus il centrocampista bosniaco Miralem Pjanic, anch’egli squalificato, e che comunque solleverà la coppa scudetto al cielo di Torino prima di trasferirsi al Barcellona.

Con lui, a guardare la partita dalla tribuna ci saranno anche gli infortunati Dybala, Douglas Costa, Chiellini e de Ligt (l’olandese sarà risparmiato per il problema alla spalla), mentre è in dubbio la presenza allo Stadium di Khedira, che sta trattando la rescissione con la Juventus. Potrebbero recuperare per la panchina De Sciglio, così come Danilo e Ramsey. Rientra, dopo aver scontato a Cagliari un turno di squalifica, il centrocampista francese Rabiot.