Verso Juventus-Milan: Sarri deve sciogliere quattro ballottaggi

In difesa dubbio Chiellini-de Ligt, in 6 per tre posti a centrocampo

juventus milan ballottaggi sarri

La Juventus intensifica la preparazione in vista del match contro il Milan, valido per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. A meno di sorprese, si giocherà venerdì 12 giugno all’Allianz Stadium, ovviamente a porte chiuse. I campioni d’Italia partono dall’1-1 rimediato a San Siro, risultato che per via del gol realizzato fuori casa pone la Vecchia Signora in una posizione di vantaggio. La truppa di Maurizio Sarri, insomma, approderebbe in finale anche con uno 0-0, ma ovviamente i tifosi sperano che Ronaldo e soci riprendano dalla prestazione incoraggiante vista contro l’Inter.

Verso Juventus-Milan: i 4 ballottaggi

Il tecnico bianconero in questi giorni sta lavorando molto sulla tattica e non ci sono dubbi sul fatto che si ripartirà dal 4-3-3. Tra i pali ci sarà Gigi Buffon, portiere designato per la Coppa Italia, mentre la difesa dovrebbe essere composta da Cuadrado a destra, Alex Sandro a sinistra, mentre al centro è sicuro del posto solo Bonucci. L’altra maglia se la giocano capitan Chiellini (in vantaggio) e l’olandese de Ligt. A centrocampo sono in sei a giocarsi tre maglie: per il ruolo di regista sono in ballottaggio Bentancur (in vantaggio) e Pjanic; per il ruolo di mezzala destra è testa a testa tra Khedira e Ramsey, mentre sul centro sinistra Matuidi è in vantaggio su Rabiot.

Il primo tridente dopo lo stop

In avanti, sono sicuri del posto Ronaldo e Dybala, mentre l’ultima maglia dovrebbe finire sulle spalle di Douglas Costa. Difficile che trovi spazio Bernardeschi, mentre l’alternativa al brasiliano potrebbe essere Cuadrado avanzato, con l’inserimento di uno tra De Sciglio o Danilo come terzino. Higuain potrebbe giocare uno scampolo a gara in corso.