Infortuni Juventus Juventus news

Verso Juventus-Catania: per Amauri frattura del setto nasale

Scritto da Redazione JM

Prosegue la preparazione della squadra in vista della partita di giovedì sera contro il Catania, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia Tim Cup. I bianconeri hanno lavorato in mattinata a Vinovo per la seconda seduta settimanale, dopo quella defaticante di ieri. Del Neri è tornato a guidare l’allenamento e ha lavorato con i difensori, mentre il vice Francesco Conti ha seguito gli attaccanti. \r\nNiente sudata sul campo per Amauri, Toni, Pepe e Sissoko. L’italo-brasiliano ha riportato la frattura delle ossa nasali nel corso della partita di domenica contro il Napoli. Gli accertamenti radiologici hanno reso necessario l’intervento chirurgico di riduzione della frattura del naso. L’operazione è stata effettuata oggi dal dottor Libero Tubino presso l’ospedale civile di Chivasso. Il calciatore svolgerà per due giorni un programma di lavoro differenziato, al termine dei quali potrà tornare ad allenarsi con i compagni, grazie all’ausilio di una mascherina protettiva.\r\nLuca Toni e Simone Pepe hanno seguito un allenamento differenziato in palestra e sono stati sottoposti a trattamenti fisioterapici per smaltire leggeri traumi contusivi subiti durante l’ultima gara di campionato. Anche Sissoko è rimasto in palestra per seguire un programma di allenamento personalizzato.

2 Commenti

  • Azz mi sto convincendo anch’io che porta sfiga sto mocio vileda. Al Liverpool sono stati offerti 30 milioni più Amauri per Torres e sapete perchè hanno rifiutato?? Stanno ancora toccandosi le @@ ah ah ah ah ah

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi