Verso Juventus-Benevento: Arthur dal 1′, Bernardeschi terzino

Pirlo non avrà a disposizione Demiral, Dybala, Alex Sandro, Bentancur, Ramsey e Cuadrado

juventus benevento bernardeschi

A due giorni da Juventus-Benevento, oggi Andrea Pirlo effettuerà le ultime prove di formazione. Non è che il tecnico bianconero abbia poi tanti dubbi, considerato che non saranno a disposizione tanti giocatori. Non prenderanno parte alla gara, infatti, gli infortunati Demiral, Ramsey, Alex Sandro e Dybala, Bentancur (ancora non negativizzatosi dal Covid) e Cuadrado (squalificato). Dovrebbe recuperare dalla lombalgia, invece, Gigi Buffon, che darebbe nel caso un turno di riposo a Szczesny.

Verso Juventus-Benevento: Kulu-Chiesa sugli esterni

In difesa nessun dubbio sul trio Danilo, Bonucci e de Ligt, mentre a sinistra Bernardeschi è nettamente in vantaggio su Frabotta. A centrocampo, si rivede dal 1’ in campionato dopo un mese e mezzo Arthur, che giocherà in coppia con Rabiot, mentre sugli esterni toccherà di nuovo a Kulusevski e Chiesa, come a Cagliari. In attacco, Ronaldo sarà supportato ancora una volta da Morata. Panchina cortissima per Pirlo, che dovrà attingere a piene mani dall’Under 23, ma non avrà grandi possibilità di incidere sulla partita con i cambi.

L’arbitro della partita di domenica

Il match tra Juventus e Benevento in programma domenica 21 marzo alle ore 15:00 sarà diretto dall’arbitro Abisso, coadiuvato dagli assistenti Giallatini e Lo Cicero. Il 4° uomo sarà Giua, mentre al Var ci saranno Banti e l’assistente Vivenzi.