Verso Chelsea-Juventus: Allegri senza 6 elementi, tocca ad Arthur e Kean

Possibile chance in difesa per Rugani

chelsea juventus arthur

Non c’è tregua per la Juve all’indomani della vittoria sulla Lazio per 2-0: inizia subito la preparazione in vista di Chelsea-Juventus. Martedì 23 novembre a Stamford Bridge si giocherà la gara valida per la quinta giornata di Champions League, gruppo H. La Vecchia Signora si presenterà a Londra da prima del raggruppamento con 12 punti, mentre i Blues di Thomas Tuchel sono attualmente secondi a -2. L’obiettivo del Chelsea è quello di prendersi la vetta vincendo con un risultato più largo dell’1-0 ottenuto dai bianconeri nel match di andata.

Verso Chelsea-Juventus: ne mancano 6 (+2)

Sarà una sfida molto complicata per la Juventus, che partirà per Londra senza tanti giocatori, molto probabilmente 8. Innanzitutto non ci saranno Pellegrini e Kaio Jorge, non inseriti nella lista Uefa. Inoltre, non ci saranno Danilo, per il quale oggi conosceremo l’entità dell’infortunio, Bernardeschi e De Sciglio. Stanno un po’ meglio Ramsey e Chiellini, ma non dovrebbero farcela nemmeno loro. Sarà valutato anche Dybala, ma prudenza vuole che non sia il caso di rischiarlo in vista del match di sabato contro l’Atalanta.

Le possibili rotazioni di Allegri

Insomma, ci saranno diverse rotazioni da parte di Allegri, visto che anche Locatelli è uscito dal campo molto affaticato e con i crampi. Potrebbe essere l’occasione per il brasiliano Arthur a centrocampo assieme a Bentancur, mentre davanti Kean potrebbe rilevare Morata. In difesa, possibile chance per Rugani, mentre a sinistra rientrerà sicuramente il brasiliano Alex Sandro.