Verona – Juventus, Nicchi: “Inesistenti i rigori reclamati”

marcello-nicchi-verona-juveNella giornata di ieri, alcune trasmissioni TV hanno messo in risalto degli episodi relativi a Verona – Juventus, affermando che gli ‘scaligeri’ siano stati penalizzati dall’arbitro. A fare chiarezza su quanto accaduto allo Stadio Bentegodi, ci ha pensato oggi il presidente degli arbitri italiani, Marcello Nicchi. “I rigori reclamati dal Verona erano inesistenti. Me lo ha anche detto il designatore Braschi parlandomi della partita Verona-Juventus, una partita molto difficile da arbitrare”. Si parla ovviamente dei falli di mano involontari di Vidal e Lichtsteiner.\r\n\r\n“Ci sono stati errori sui fuorigioco, ma si tratta di pochi centimetri e, quindi, non possiamo considerarli errori in senso stretto”, ha aggiunto Nicchi. Peccato, che nessuno abbia parlato del fallo di mano di un difensore del Verona, che ha respinto una punizione dal limite di Pirlo: un episodio evidente che in passato, in casi analoghi, è costato caro alla Juventus che si è vista assegnare rigori contro (celeberrimo il mani di Pepe in barriera contro la Roma).