Ultimissime Juventus: Melani lascia il calcio per un problema cardiaco

andrea melani juve

Andrea Melani, difensore di proprietà della Juventus, è costretto a lasciare il calcio a soli 19 anni per un problema cardiaco. Lo scorso anno il ragazzo è stato in prestito al Carpi, club con cui ha disputato il campionato di Primavera agli ordini di mister Ferdinando La Manna. A giugno il rientro a Torino e il nuovo prestito alla Massese, squadra con la quale non ha mai potuto esordire, purtroppo. Il perché, lo spiega lo stesso Melani tramite il proprio profilo Instagram. “17-07-2017. Giorno che non scorderò mai. Durante la visita medica – ricorda – mi viene diagnosticato un problema cardiaco. Da qui in avanti numerose visite, ma nulla da fare. Purtroppo l’esito è che non posso più giocare a calcio. Il lato positivo è che il problema non comporta pericolo nella vita quotidiana. Ci tenevo a ringraziare, le società in cui ho giocato, da dove sono partito il CF 2001, passando per il Prato, la Juventus (in modo particolare), poi il Carpi”.

La Juve ha supportato il ragazzo in tutte le fasi del suo “calvario”, ma purtroppo di fronte ad una diagnosi di “Blocco di Branca Sinistra”, Melani si è dovuto arrendere. Il suo profilo, nel frattempo, è stato sommerso da messaggi di incoraggiamento, a conferma che i social network non sono frequentati solo da haters e leoni da tastiera.