in

Ultimissime Juventus calciomercato: blitz per Zuniga ma Conte blinda Caceres

SSC Napoli v Galatasaray - Pre-Season FriendlyIeri sera alla presentazione delle nuove maglie, prima dell’amichevole con il Galatasaray, Juan Camilo Zuniga è stato accolto da bordate di fischi al San Paolo di Napoli. Fischi che si sono ripetuti nella ripresa al suo ingresso in campo al posto di Callejon, e perfino al momento del gol del 2-1. Poi, però, appena il San Paolo intona “chi non salta juventino è”, Zuniga si mette a saltare e si riconcilia con la piazza. Cosa cambia quanto avvenuto ieri sera nella trattativa con la Juventus? Lo scopriremo in giornata, poiché è previsto molto probabilmente l’ultimo approccio tra le due società: il colombiano, nonostante il saltello (che eventualmente dovrà poi spiegare ai nuovi tifosi), ha già l’accordo con i bianconeri per un quadriennale da 2,5 milioni l’anno più l’opzione per un quinto anno.\r\n\r\n“Uno spazio operativo c’è”, ha detto ieri il dg della Juventus, Beppe Marotta, a Milano per il sorteggio del calendario 2013-2014. “Il Napoli, club con il quale abbiamo un buon rapporto, in questo momento dichiara Zuniga incedibile”, aggiunge il dirigente della Vecchia Signora, ben sapendo che se il Napoli opponesse muro contro muro, a febbraio Zuniga sarebbe bianconero a parametro zero. La proposta della Juve è sempre la stessa: sì allo scambio con Alessandro Matri, ma con conguaglio a favore dei bianconeri. No assoluto di Antonio Conte per Martin Caceres, jolly difensivo che piace molto a Rafa Benitez. Attenzione, però, anche all’Inter, che una volta incassato l’ultimo no proprio dalla Juventus per Mauricio Isla, potrebbe inserirsi all’ultimo istante e rompere le uova nel paniere.\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati