Ufficiale: l’Uefa ferma Champions ed Europa League

Tutto rinviato a data da destinarsi

uefa stop champions europa league

L’Uefa ha annunciato lo slittamento di Champions ed Europa League: dopo il rinvio di Juventus-Lione e Manchester City-Real Madrid, i recenti casi di contagio, tra cui quello di Hudson-Odoi del Chelsea, hanno convinto il governo del calcio europeo a convocare una riunione d’urgenza per bloccare tutto. In un primo momento l’Uefa aveva dato appuntamento a martedì 17 marzo per una riunione in videoconferenza, ma la situazione è precipitata e richiedeva una decisione d’urgenza e che non poteva essere ulteriormente rinviata.

Champions ed Europa League rinviate “sine die”

“Alla luce degli ultimi sviluppi dovuti alla diffusione del COVID-19 in Europa e le relative decisioni prese da diversi governi – si legge sul tweet ufficiale – tutte le partite delle competizioni per club Uefa in programma la prossima settimana sono rinviate”. Non si completeranno, dunque, gli ottavi di finale di Champions ed Europa League. Le partite sono rinviate “sine die”, ovvero a data da destinarsi, ma è davvero difficile dire ora se e quando saranno effettivamente recuperate.