Calciomercato Juventus

Ufficiale: Sturaro è dello Sporting Lisbona, ma resta a Torino altri 2 mesi

sturaro ufficiale sporting

Stefano Sturaro è un calciatore dello Sporting Lisbona in prestito secco: le visite mediche hanno però evidenziato un problema fisico

Stefano Sturaro è ufficialmente un calciatore dello Sporting Lisbona. Ieri è arrivato l’annuncio da parte del club portoghese dopo le visite mediche di rito cui si è sottoposto il centrocampista sanremese. Contrariamente a quanto trapelato nei giorni scorsi, il trasferimento avviene con la formula del prestito secco, senza alcun diritto di riscatto da parte dello Sporting. La Juventus incassa subito 2 milioni di euro ed in più risparmierà circa 4 milioni lordi per l’ingaggio. Insomma, un’operazione che contabilmente porta qualche milioncino utile ed inoltre consente di alleggerire la rosa di un elemento che sarebbe rimasto fuori sicuramente dalla lista Champions (dalla quale dovrà restare fuori anche Leonardo Spinazzola).

Dal comunicato ufficiale dello Sporting, però, emerge un dettaglio non di poco conto: Sturaro ha un problema fisico (una tendinite già apparsa ad aprile e poi riacutizzatasi dopo l’ultima di campionato contro l’Hellas Verona) per il quale serviranno altri due mesi. Nonostante ciò, il club portoghese ha accettato ugualmente di tesserare il numero 27 bianconero, ma in questi 60 giorni il centrocampista rimarrà a Torino per curarsi con i medici della Juventus e solo quando sarà pienamente recuperato ripartirà alla volta del Portogallo. Intanto, tramite i suoi canali social ufficiali, Sturaro ha salutato così i tifosi della Juve: “Fino alla fine ho dato tutto per i colori bianconeri, ormai parte del mio DNA. Orgoglioso di aver sudato e gioito insieme. Importante continuare a crescere. Un grazie particolare va a tutti ragazzi della curva – conclude l’ex Genoa – , porterò sempre con me il vostro affetto e sostegno”.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi