Ufficiale Lega Serie A: “Juventus-Napoli si gioca”, nessun divieto dell’Asl

Il Ministero della Salute prevede i tamponi per gli atleti non l’isolamento

lega serie a juventus napoli ufficiale

Juve-Napoli si deve giocare regolarmente: è quanto annuncia ufficialmente la Lega Calcio di Serie A con una nota inviata all’Ansa. “La Lega Serie A conferma che la gara Juventus-Napoli, valida per la terza giornata di campionato, resta in programma per domani alle 20.45”, si legge nel breve comunicato. Dopo una serie di indiscrezioni, conferme e smentite, da via Rosellini hanno preso una ferma posizione e se la squadra di De Laurentiis non si presenterà domani sera all’Allianz Stadium di Torino perderà la gara per 3-0 a tavolino.

Nessun divieto a partire dall’Asl di Napoli

Del resto, dal documento dell’Asl emerge che non c’è stato alcun esplicito divieto di partire per Torino, né si dice che i tesserati del Napoli debbano rimanere isolati in famiglia. L’Asl nel suo documento parla di “isolamento volontario”, ma l’azienda sanitaria locale non può prevaricare il protocollo sugli atleti professionisti varato dal Ministero della Salute. Per gli atleti infatti, l’isolamento viene evitato a fronte delle negatività ai tamponi. Del resto è uno dei presupposti per giocare le partite di campionato, salvo poi riprendere il periodo di quarantena fino al termine previsto. Senza questa norma, il calcio si sarebbe fermato definitivamente da tempo.