in

Tuttomercato Juve: rischio asta per Golovin, spunta Kantè

tuttomercato juventus golovin

Entra nel vivo la trattativa della Juve con il CSKA Mosca per Aleksandr Golovin, numero 11 della Russia che alla prima Mondiale contro l’Arabia Saudita ha timbrato il cartellino con un gol e due assist. Contatti tra i bianconeri e i russi c’erano già stati prima della coppa del mondo, ma il debutto col botto del centrocampista potrebbe aver cambiato le carte in tavola. Innanzitutto, sul ragazzo sono finiti gli occhi di altri top club, Arsenal su tutti e già questo potrebbe bastare per far partire un’asta alla quale il CSKA spera partecipino altri club.

Stando a quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, i bianconeri si sarebbero mossi per tempo trovando sostanzialmente un’intesa di massima con gli agenti e strappando il sì di Golovin. Ora, però, bisogna lavorare di diplomazia con il club di appartenenza, che vanta un contratto valido fino al 2021. La richiesta parte da 25 milioni di euro cash, ma fin qui pare che il dg Beppe Marotta non abbia offerto più di 15 conditi da possibili bonus. Occorre far presto, perché altri gol al Mondiale di Russia potrebbero attirare altri acquirenti e far salire ancor di più il prezzo.

Tuttomercato Juve: idea Kantè

Intanto, dall’Inghilterra giunge una nuova voce per il centrocampo Juve: si tratta di N’Golo Kantè, 27enne nazionale francese in forza al Chelsea e che la Signora segue già dai tempi del Leicester. Voluto fortemente a Londra da Antonio Conte, il mediano transalpino non sembra essere più uno degli incedibili, nonostante le sue qualità non siano mai state in discussione. Per la dirigenza torinese, si tratterebbe di un profilo valido quanto quello di Dembelè, ma a differenza del mediano del Tottenham ha tre anni in meno e maggiore freschezza fisica. Ovviamente, il Chelsea non lo svenderà dopo averlo pagato qualcosa come 36 milioni di euro due estati fa: per meno di 30 non lo si porterebbe via.