Tuttojuve mercato gennaio 2018: chi parte oltre a Pjaca

tuttojuve mercato Kastanos

Tuttojuve mercato: saranno diverse le uscite della sessione di mercato, Marko Pjaca allo Schalke 04 è solo la prima operazione di Beppe Marotta e Fabio Paratici. Come spesso accade nelle sessioni intermedie, a gennaio 2018 la dirigenza bianconera muoverà diversi giovani che per un motivo o per un altro non si trovano bene e comunque non avrebbero spazio nella rosa di Massimiliano Allegri. In alcuni casi si tratta di operazioni anche remunerative, che consentono di mettere da parte un tesoretto per gli acquisti.

Ad occuparsi in prima persona dei giovani ci sono Federico Cherubini e Claudio Chiellini, fratello di Giorgio, che riferiscono direttamente a Marotta e Paratici. Si parte dalle certezze con Mattia Caldara che rimarrà a Bergamo sicuramente fino a giugno, mentre rimane difficile comunque un ritorno anticipato di Leonardo Spinazzola. Confermato il prestito di Moise Kean al Verona fino a fine stagione, il classe 2000 è ormai titolare della squadra di Pecchia e sta accumulando esperienza.

Tuttojuve: il mercato dei giovani

Rimangono a Sassuolo fino al termine di questa stagione Pol Lirola (terzino spagnolo di 21 anni) e Rogerio (20enne esterno brasiliano). Federico Mattiello sarà della Spal fino a giugno, mentre cambieranno aria Grigoris Kastanos e Nicola Leali, reduci dalla delusione con lo Zulte-Waregem in Belgio. Per il 19enne bomber cipriota si parla di un prestito al Getafe fino a giugno 2018, ma attenzione anche al Leganes. Sondaggio da parte dei greci dell’Asteras, ma al momento non pare essere la soluzione migliore.

Nicola Leali, dopo un anno e mezzo vissuto tra Olympiacos e Zulte-Waregem, ripartirà dalla Serie B: è atteso in queste ore dal Perugia, dove si trova anche un altro portiere di scuola bianconera, ossia Timothy Nocchi.