Tutto Juventus mercato: offerta folle del Manchester City per Demiral

C’è il veto di Sarri sulla cessione del centrale turco, ma l’ultima parola spetterà ad Agnelli

tutto juventus mercato demiral

Fioccano le richieste per Merih Dermial e la Juventus sta facendo davvero fatica a rifiutare i tanti soldi messi sul piatto dai club più disparati. Dopo i 30 milioni messi sul piatto sia dal Leicester sia dal Borussia Dortmund, i bianconeri hanno ricevuto in queste ore la proposta più importante di tutte. Arriva dal Manchester City di Pep Guardiola, secondo quanto riferisce Rai Sport, ed è di ben 45 milioni di euro. Considerato che la Juve ha pagato il 21enne centrale turco circa 18 milioni di euro, rappresenterebbe un importante upgrade per le casse della Vecchia Signora, che in questo periodo non disdegnano affatto l’ingresso di soldi freschi.

Tutto Juventus mercato: Demiral e il veto di Sarri

I rapporti tra Juventus e Manchester City sono ottimi e la cifra è importante, ma al momento c’è il veto di Maurizio Sarri sulla cessione di Demiral. Probabilmente per i problemi fisici di de Ligt di cui ha parlato lo stesso tecnico bianconero ieri in conferenza stampa, l’ex Sassuolo rappresenta una certezza in più per la difesa dei campioni d’Italia. Una decisione dovrà comunque essere presa entro fine mese e avverrà solo con il benestare dello staff sportivo (Paratici e Nedved) e del presidente Agnelli. Si attendono segnali dai medici sulle condizioni di Giorgio Chiellini: se saranno positivi, ci sarà sicuramente l’uscita di un difensore centrale, perché il rientro del capitano in lista Uefa, spingerebbe uno tra Daniele Rugani o Demiral fuori dalla Champions.

Nessuno è incedibile alla Juventus

L’intenzione di Sarri, che ha dribblato abilmente la domanda in merito, è quella di escludere il primo, ma le sorprese alla Juventus sono dietro l’angolo. Anche di recente, la gestione sportiva della società torinese ha confermato che con l’offerta giusta tutti i calciatori in rosa diventano cedibili. Le chiamano “occasioni di mercato” e se l’estate scorsa persino uno come Paulo Dybala è stato vicinissimo all’addio per incassare una cifra importante, nemmeno uno come Demiral può sentirsi certamente “al riparo”.