Calciomercato Juventus

Tutto Juve mercato: dopo Mandragora, via altri due esuberi

tutto juve mercato cessioni
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo i 20 milioni incassati da Mandragora la Juve vende ancora: in arrivo dal mercato in uscita un altro buon tesoretto per gli acquisti

La Juve continua a comprare ma deve anche vendere, avendo già tre elementi fuori dalla lista Uefa. Dopo aver perfezionato con l’Udinese la cessione di Rolando Mandragora a titolo definitivo per 20 milioni (con diritto di riacquisto a 24), il dg Beppe Marotta e il ds Fabio Paratici stanno lavorando per “salutare” altri due esuberi. Il primo sarà sicuramente Stefano Sturaro, centrocampista sanremese che ha molte richieste dall’Italia e dall’estero. Fin qui la Juventus ha respinto le richieste ricevute poiché inferiori alla valutazione fatta del duttile calciatore, ossia 20 milioni di euro. Alla fine, però, qualcosa Marotta dovrà cedere e secondo le ultime indiscrezioni provenienti da radio mercato accetterà la proposta del Newcastle di Benitez, che ha messo sul piatto 14 milioni di euro cash.

In uscita anche il baby attaccante Moise Kean, rientrato dal prestito all’Hellas Verona, che non troverà spazio nell’affollatissimo reparto avanzato della Juventus 2018-2019. Tante richieste anche per il classe 2000, sia dall’Italia sia dall’estero: le più interessanti sembrano essere quelle di Leganes e Monaco. I monegaschi vorrebbero addirittura prelevarlo a titolo definitivo: si può fare, sarebbe stata la replica della dirigenza bianconera, purché sia mantenuto come per Mandragora il diritto di riacquisto. Molto, però, dipenderà anche dalle trame che sta tessendo il suo potente agente italo-olandese Mino Raiola.

Tutto Juve mercato: partono due big

Insomma, dopo i 20 milioni dell’Udinese, Marotta conta di incassare a breve altri 34 milioni che saranno molto importanti per finanziare gli acquisti fin qui effettuati (già spesi oltre 78 milioni) e quelli che verranno nelle prossime settimane. Facile prevedere, dunque, qualche altro sacrificio importante, con Alex Sandro e Daniele Rugani tra i più accreditati: il brasiliano non ha ancora accettato il prolungamento ed è destinato al Paris Saint Germain per 40 milioni, mentre il difensore toscano dovrebbe finire al Chelsea per la stessa cifra. Un altro tesoretto da ben 80 milioni.