Interviste Primo Piano

Trezeguet: “Mi rivedo in Dybala, Pogba crescerà”

David Trezeguet - Juventus Legends
Scritto da Redazione JM

David Trezeguet, ex attaccante della Juventus e oggi presidente delle ‘Legends’ sarà uno dei protagonisti della sfida che si terrà questa sera allo Stadium. In occasione del quarto anniversario della fondazione della casa bianconera, infatti, le Juventus Legends affronteranno le leggende del Boca Juniors per la cosiddetta Unesco Cup. Ci saranno in campo tanti grandi ex bianconeri, da Montero a Davids, da Ferrara a Nedved, passando per Schillaci, Ravanelli e tanti altri ancora: “Sarà bello rincontrare vecchi amici e sentire nuovamente il calore del pubblico: c’è chi la prende sul serio come Davids e Montero, poi ovviamente in generale ce la prendiamo con calma”, ha detto ‘Re David’ a ‘Tuttosport’.\r\n

Al di là di tutto però – continua il presidente di Juventus Legends – , c’è un obiettivo preciso dietro queste partite che è da ricercare nello sviluppo del marchio: che grandi giocatori della storia juventina scendano nuovamente in campo è importante perché c’è ancora molta gente affezionata, inoltre lavoro a stretto contatto con chi si occupa di marketing e questo ruolo mi piace molto. Studio per diventare dirigente, mi piacerebbe fare quello.

\r\nPassando all’attualità, l’ex numero 17 della Juventus analizza il momento della squadra di Allegri: dopo la rifondazione sono arrivate due sconfitte in altrettante partite e sabato sera contro il Chievo ci si aspetta il riscatto:\r\n

Sono andati via giocatori importanti come Pirlo, Vidal e Tevez, ne sono arrivati però altri forti come Dybala: lui mi ricorda un po’ me da giovane, appena arrivato a Torino e con tanta voglia di dimostrare le mie qualità. A Palermo ha fatto bene, si ripeterà anche in bianconero. Un Trezeguet attuale? La società ha puntato su Mandzukic e Zaza, recentemente c’era anche Llorente. Buffon? A mio avviso è il miglior portiere di sempre, in tutta la sua carriera è riuscito sempre a mantenersi su livelli altissimi. Se non conoscessi il modo in cui si allena – dice – sarei davvero stupito delle sue prestazioni sempre decisivo.

\r\nInevitabile una considerazione su Pogba, numero 10 bianconero sempre al centro di indiscrezioni di mercato:\r\n

Lui può essere il Buffon dei centrocampisti, deve continuare a lavorare per migliorare sempre di più. Non sta attraversando un buon momento ma è proprio in circostanze come queste che si cresce: ha tutto per vincere il Pallone d’Oro – conclude – , è giovane e l’età è dalla sua parte.

\r\n[jwplayer player=”1″ mediaid=”83910″]

2 Commenti

  • mi sorprende e mi dispiace che tra le “Legends” bianconere non ci sia “la leggenda” bianconera, ossia il grande capitano Alex Del Piero\r\nieri sera ho visto la partita contro il Boca e risaltava l’assenza di Del Piero\r\nnon capisco !!!!!!!!!!

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: