Trattative calciomercato Juventus: Marotta riporterà a casa Zaza e Berardi

Zaza - nazionale - juve

Zaza-berardi-juventusTrattative calciomercato Juventus: i campioni d’Italia si sono convinti a riportare a casa due dei loro gioielli. L’esplosione di Simone Zaza con la nazionale dio Antonio Conte, ha definitivamente convinto la Juve a riportare a casa il bomber ceduto qualche settimana fa al Sassuolo con il diritto di contro-riscatto (15 milioni a giugno 2015, 18 a giugno 2016). Il ragazzo, dopo l’esperienza maturata lo scorso anno al Sassuolo, è ritenuto pronto per il grande salto e non è escluso che, in caso di cessione di Sebastian Giovinco, che da qui a gennaio rischia di guardare il campo con il binocolo vista l’esplosione anche di Kingsley Coman (grandi giocate con l’Under 21 francese un paio di giorni fa), Zaza sbarchi a Torino già nel mercato di riparazione.\r\n\r\nA giugno 2015, dunque, il patron bianconero Elkann dovrà dunque firmare un assegno da 15 milioni di euro per Zaza, mentre altri 10 milioni serviranno per Domenico Berardi: il numero 10 ieri è stato protagonista con l’Under 21 di Gigi Di Biagio: grandi giocate e il gol del definitivo 3-2, bastano e avanzano per convincere i bianconeri di averci visto giusto. Dopo i 16 gol al primo anno di Serie A, il 20enne fantasista calabrese si appresta a vivere l’ultima stagione in provincia. Con Zaza e Berardi, rientrerà anche il centrocampista Stefano Sturaro, che la Juventus ha prelevato dal Genoa lasciandolo poi in prestito ancora un anno. Massimiliano Allegri, uno che i giovani li ha sempre fatti giocare, ha già dato il suo ok all’operazione.\r\n\r\n[jwplayer player=”1″ mediaid=”76710″]