News calcio Serie A

Trasferimenti Milito-Motta: solo inibizione per Moratti (3 mesi) e Preziosi (6)

Non finisce mai di stupire la giustizia sportiva italiana, in grado di infliggere retrocessioni e assegnare scudetti a tavoli in “base ad un sentimento popolare”, ma incapace di infliggere pene severe quando ci sono prove provate di illeciti. \r\nIl presidente Massimo Moratti e l’omologo genoano Enrico Preziosi, pertanto, se la sono cavata con un’inibizione: 3 mesi per il nerazzuro, 6 per il rossoblu e un’ammenda equivalente a 45mila euro per l’Inter e 90mila euro per il Genoa. La sentenza è la conseguenza del deferimento da parte della FIGC resasi necessaria in seguito alle trattative per i calciatori Thiago Motta e Diego Milito, che il patron nerazzurro trattò direttamente con il presidente del Genoa Preziosi, al tempo dei fatti squalificato e impossibilitato a ricoprire qualsiasi ruolo nel mondo del calcio.\r\n\r\nClicca qui per scaricare il PDF completo della sentenza