Traoré alla Juventus: la conferma del presidente dell’Empoli

traore juventus presidente empoli

Hamed Junior Traoré sarà un calciatore della Juventus. Lo ha confermato anche il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, a margine della sua partecipazione alla rassegna di moda “Pitti Immagine” a Firenze. “Al momento penso di sì. Credo che al 90%, anche qualcosa in più, vada così, c’è l’accordo su tutto”. Il centrocampista classe 2000 sembrava essere destinato alla Fiorentina, invece con un vero e proprio blitz, Fabio Paratici lo ha fatto suo.

“È un giocatore che ci hanno chiesto diverse squadre che l’anno prossimo giocheranno la Champions League – ha ammesso Corsi – e questo dà un valore a questo ragazzo, un valore che poi lui dovrà confermare. Ha fatto un finale di campionato straordinario, confermando che non ha nulla, il rammarico è che si sia messa un’ombra su di lui ingiustificata. Ci sarebbe da aprire uno scenario un po’ polemico perché in realtà non aveva niente che gli potesse impedire di fare attività agonistica”.

Traoré alla Juventus, ma giocherà a Sassuolo

Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, per il cartellino di Traoré la Juventus spenderà 15 milioni di euro e poi lo girerà in prestito al Sassuolo. Alla corte di De Zerbi, il 19enne centrocampista avrà modo di maturare ulteriormente oltre a dare una mano alla dirigenza bianconera per semplificare l’operazione Demiral.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.