Tottenham: la scheda della prossima avversaria della Juventus in Champions

tottenham pochettino

Sarà il Tottenham il prossimo avversario della Juventus negli ottavi di finale di Champions League. I campioni d’Italia affrontano per la prima volta i londinesi in una coppa europea e come ha detto il vicepresidente Pavel Nedved a margine dei sorteggi, bisognerà avere massimo rispetto della squadra allenata da Mauricio Pochettino. Le due squadre si sono affrontate in amichevole in estate e allora ad uscire vincitori dal campo furono proprio gli ‘Spurs’.

Stavolta sarà ovviamente diverso, perché in palio c’è l’accesso ai quarti di finale di Champions, al termine di 180 minuti che si preannunciano accesissimi. Certo, la Juve ha evitato pericoli ben maggiori come il PSG o i due Manchester, ma il Tottenham è cresciuto molto nelle ultime stagioni, anche se in Premier League ha perso qualche posizione. Tra le formazioni “meno note”, i londinesi sono quella più insidiosa per via del gioco sempre propositivo che il tecnico impone ai suoi calciatori.

Non è un caso, infatti, se il Tottenham ha vinto il suo girone nel quale c’era il Real Madrid campione d’Europa in carica. Novembre non è stato forse il mese più positivo per gli ‘Spurs’, che però hanno diverse frecce al proprio arco per puntare a passare il turno. Storicamente, tra l’altro, le squadre di Pochettino vengono fuori alla distanza, un po’ come quelle di Allegri. Il modulo preferito dal tecnico argentino è un 3-5-2 interpretato in maniera speculativa e che si basa molto sulla vena realizzativa del suo centravanti Kane, ma anche alla fantasia del trequartista Alli.

Non è un caso, infatti, se entrambi siano finiti nel mirino di diversi top club europei. Occhio anche alla vecchia conoscenza bianconera, quel Fernando Llorente che a Torino ha lasciato un bel ricordo e soprattutto la conquista di due campionati, uno sottola guida di Antonio Conte e una sotto quella di Massimiliano Allegri. La partita di andata si giocherà in casa della Juventus il 13 febbraio, mentre il ritorno è previsto il 7 marzo a Wembley. Il Tottenham gioca qui le partite in casa in attesa che sia pronto il nuovo White Hart Lane.

Tottenham: la formazione tipo

(3-5-2): Lloris; Dier, Sanchez, Vertonghen; Aurier, Alli, Eriksen, Winks, Rose; Kane, Son.