Tottenham-Juventus, probabili formazioni: Higuain e Mandzukic ce la fanno?

tottenham-juventus formazioni

Tottenham-Juventus, Higuain, Mandzukic e De Sciglio ok (aggiornamento ore 13:30). Buone notizie dall’allenamento di rifinitura effettuato oggi sui campi di Vinovo: Gonzalo Higuain, Mario Mandzukic e Mattia De Sciglio hanno sostenuto la seduta con i compagni e sono dunque abili e arruolabili per giocare a Wembley. Dopo pranzo la Juve partirà per Londra e l’ultima parola sulla formazione spetterà a mister Allegri.

Tottenham-Juventus | Champions League

Tottenham-Juventus, le probabili formazioni in campo a Wembley mercoledì 7 marzo alle 20:45. Torna la Champions League e la Juve di Massimiliano Allegri è chiamata ad un’impresa per accedere ai quarti di finale. Dopo il 2-2 dell’andata, i campioni d’Italia devono fare risultato a Londra, in casa degli Spurs: non sarà facile, ma si tratta di una gara alla portata dei bianconeri. I padroni di casa vengono da un periodo molto positivo, ma dovranno fare a meno di Alderweireld al centro della difesa. Nessun problema, invece, per Vertonghen che ha ripreso ad allenarsi con i compagni da qualche giorno. In attacco ci sarà Kane, che ha già infilato la Juve all’andata, mentre lo squalificato Aurier sarà sostituito da Trippier.

Diversi dubbi per Massimiliano Allegri, che scioglierà le riserve solo dopo la rifinitura di oggi. Tra i pali dovrebbe esserci Buffon, mentre nonostante sia recuperato De Sciglio, nel ruolo di terzino destro dovrebbe giocare Lichtsteiner. Al centro torna Chiellini, con Benatia che stringerà i denti nonostante sia uscito leggermente affaticato dalla gara con la Lazio. A centrocampo, nessun dubbio sul trio PjanicMatuidiKhedira, mentre avanti dipenderà tutto dalle condizioni di Higuain e Mandzukic. Sicuro del posto Paulo Dybala, che sé ci sarà il Pipita arretrerà sulla trequarti, altrimenti agirà da “falso nueve”. Il croato non si è allenato in questi giorni perché acciaccato, ma potrebbe essere ugualmente gettato nella mischia, altrimenti al suo posto giocherebbe Douglas Costa.

Tottenham-Juventus | Formazioni

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembele; Eriksen, Alli, Son; Kane. Allenatore: Pochettino

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic. Allenatore: Allegri

Tottenham-Juventus | L’arbitro

La partita di Wembley tra Tottenham e Juventus è stata affidata al polacco Szymon Marciniak. I suoi assistenti saranno i connazionali Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz, così come gli addizionali Pawel Raczkowski e Tomasz Musial, oltre al quarto uomo Radoslaw Siejka. Incoraggianti i precedenti bianconeri con Marciniak: tre vittorie e una sola sconfitta. Fu proprio il polacco a dirigere Juve-Malmoe (2-0) nell’edizione 2014-2015 della Champions League. Poi, è arrivata la sconfitta di Siviglia nell’edizione 2015-2016, mentre lo scorso anno Lione-Juventus è finita decisamente meglio: 0-1 per la Signora con gol di Cuadrado. Infine, l’ultimo precedente di Marciniak con la Juventus: la gara dello Stadium contro il Barcellona, vinta dai bianconeri per 3-0 con doppietta di Dybala e gol di Chiellini.