Torino-Juventus, probabili formazioni: 3-5-2 e sorprese bianconere?

Le voci provenienti dalla Continassa parlano di possibili esclusioni eccellenti

torinmo-juventus formazioni derby

Torino-Juventus, probabili formazioni derby. Domani, sabato 15 ottobre 2022 alle ore 18:00 (diretta TV e streaming su DAZN) andrà in scena il derby tra Torino e Juventus valido per la 10ª giornata di Serie A. Gli uomini di Ivan Juric non vincono dal 5 settembre, mentre la Juve di Massimiliano Allegri è reduce dalla doppia sconfitta contro Milan e Maccabi Haifa. Insomma, momento delicato per entrambe, ma soprattutto per i bianconeri, che hanno iniziato la stagione con ben altri obiettivi e ora rischiano di essere fuori da tutto già dopo pochi mesi. Allegri ha portato la squadra in ritiro, incontrando lo sfavore della maggior parte dello spogliatoio, ragion per cui ora la curiosità è di capire quale sarà la risposta in campo dopo aver raccolto solo 4 punti nelle ultime 4 partite.

L’anno scorso, vittoria della Juventus nel derby al Grande Torino per 0-1, poi pareggio all’Allianz Stadium per 1-1. In totale, sono 181 i precedenti tra le due formazioni torinesi, con un bilancio di 44 vittorie granata, 89 bianconere e 48 pareggi. L’ultimo successo del Torino risale alla stagione 2014/15: 2-1 in favore della squadra allenata allora da Ventura contro quella di Allegri.

Torino-Juventus: le probabili formazioni del derby

Il Torino scenderà in campo con il collaudato modulo 3-4-2-1 con Sanabria in vantaggio per il ruolo di terminale offensivo, mentre alle sue spalle dovrebbero agire Radonjic e Vlasic. Juric ha un dubbio in difesa tra Buongiorno e Schuurs, mentre in mediana dovrebbe confermare Lukic e Ricci, con Singo e Vojvoda ai lati.

Allegri non potrà contare sugli infortunati Pogba, Chiesa, De Sciglio e Di Maria. Possibile 3-5-2 con esclusioni eccellenti: le ultime indiscrezioni parlano di Bonucci e Paredes possibili partenti dalla panchina, mentre davanti potrebbe avere una chance Kean, che negli ultimi tempi si sta allenando bene.

A dirigere il derby di Torino sarà l’arbitro Mariani, che sarà coadiuvato per l’occasione dagli assistenti Baccini e Colarossi; Ghersini sarà il quarto uomo, mentre al Var ci saranno Di Paolo e l’assistente Carbone.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria. All. Juric.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik. All. Allegri