Tevez: 3 mesi senza stipendio, Agnelli ci fa un pensierino?

Carlos Tevez

Carlos Tevez da tre mesi senza stipendio è pronto a rompere con il Boca Juniors. Lo scrive oggi il quotidiano ‘La Repubblica’ dopo le indiscrezioni circolate già nei giorni scorsi in merito ai malumori dell’Apache. La novità delle ultime ore è che l’ex numero 10 della Juventus ha litigato anche con il mostro sacro Riquelme e che persino un certo Diego Armando Maradona appare in imbarazzo per la situazione che si è venuta a creare. Quando il presidente del Boca Juniors annunciò di aver preso Tevez senza spendere un euro, probabilmente il calciatore pensava che i soldi risparmiati sarebbero serviti per il suo stipendio, invece…\r\n\r\nLa realtà è che di soldi non ce ne sono proprio e Tevez, che ha rinunciato ad un anno di contratto alla Juventus da 5,5 milioni, è sì onorato di tornare a vestire la maglia degli ‘Xeneizes’ ma non propriamente gratis. Appena tornato in patria, l’Apache ha promesso la vittoria del campionato e la promessa sta per essere mantenuta (a tre giornate dalla fine il Boca ha sei punti di vantaggio sulla seconda), a differenza di quella del club, che lo avrebbe un po’ preso in giro.\r\n\r\nSecondo il quotidiano, dunque, la rottura del contratto potrebbe avvenire già all’indomani della conquista ufficiale del campionato argentino: il Corinthians è pronto a riaccoglierlo per tentare l’assalto alla Copa Libertadores, ma se il presidente Andrea Agnelli e il dg Beppe Marotta lo riportassero a Torino a giugno visto che a gennaio i regolamenti non lo consentirebbero? Per Tevez sarebbe l’occasione di cercare la rivincita in Champions, dopo aver sfiorato il trofeo a giugno contro il Barcellona. Solo fantacalcio?