Szczesny: “Rumors di mercato? Ecco quando mi preoccupo…”

Il portiere polacco poi rivela di avere ancora 3 e non solo 2 anni di contratto con la Juventus

szczesny juventus 2025

Wojciech Szczesny, portiere della Juventus, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano polacco Przeglad Sportowy, riportata dall’edizione online di Tuttosport. La Champions League era alla nostra portata nelle prime due stagioni, poi siamo usciti con squadre contro cui non avremmo dovuto perdere. Ma questa è la Champions – aggiunge – Gli ultimi risultati nel campionato italiano? Dopo nove anni di successi prima o poi il nostro momento doveva finire; c’è stato un cambio generazionale dei calciatori. So che per una società come la nostra, che punta sempre a vincere, non è il massimo, ma credo che non si potesse fare di più. Pirlo e Allegri hanno fatto un buon lavoro ottenendo la qualificazione in Champions League“.

Cristiano Ronaldo? Un giocatore brillante, che fa la differenza dentro e fuori dal campo. Non so se esiste qualcuno nel mondo al suo livello. Quando è arrivato però, non lo vedevamo come CR7, ma come un compagno di squadra. Con lui però ho provato cose che non ho mai sentito con altri giocatori: entrando in campo con lui, prima ancora che l’arbitro fischiasse l’inizio, era come essere già in vantaggio 1-0. E’ stato impressionante.

Szczesny: “Ho ancora 3 anni di contratto”

Il portiere non ha nascosto la voglia di chiudere la sua carriera a Torino.Ho ancora 3 anni di contratto e se mi vorranno tenere vorrei portarlo a termine. Ogni anno ci sono rumors di mercato, ora mi preoccupo quando non escono nomi nuovi per la porta della Juventus. Io come Buffon? Non giocherò tanto quanto lui. Voglio restare alla Juventus fino al 2025, poi magari andrò in Spagna dove ho una casa“.

I numeri del portiere polacco alla Juve

L’estremo difensore polacco ha collezionato, sinora 489 partite in carriera, tra Arsenal, Brentford, Roma e Juventus. Con la compagine torinese, sono 177 i match disputati, subendo meno di una rete a partita (163 in tutto). In carriera, ha sollevato 10 trofei tra Gunners e Bianconeri: 2 Coppe d’Inghilterra, 1 Supercoppa Inglese, 3 Scudetti italiani, 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane. La novità, a quanto dice, è che non abbia un contratto in scadenza nel 2024, ma un anno dopo (opzione per il rinnovo automatico?).