Szczesny paratutto: ferma 4 tiri su 5, solo Alisson meglio di lui

Il numero uno della Juventus al top in Europa e nel mondo

Szczesny parate alisson

Se la Juventus ha blindato Wojciech Szczesny fino al 2024 c’è una ragione di ferro. Nonostante la squadra allenata da Maurizio Sarri abbia preso quest’anno più gol del passato, di sicuro il portiere polacco è immune da colpe. Da agosto ad oggi, infatti, è il secondo in Europa per percentuale di parate: ha fermato il 79,8% dei tiri verso la sua porta, praticamente 4 su 5. Meglio di lui ha fatto solo Alisson, estremo difensore del Liverpool ed ex secondo di Szczesny ai tempi della Roma, che è considerato unanimemente il migliore al mondo in questo momento.

Szczesny e le sue riserve di lusso

Insomma, prima Alisson ora Buffon, se Tek riesce a mettersi dietro portieri di questo calibro qualcosa vorrà pur dire. Eppure, non sembra che Szczesny goda di grande credito sulla stampa e tra i tifosi. La sua media di parate è superiore ad esempio a Handanovic, Strakosha che più facilmente trovano le prime pagine dei quotidiani sportivi. L’importante, però, è la stima dei compagni e della società Juventus, che a febbraio lo ha blindato fino al 2024 con tanto di aumento di stipendio. Un segnale chiaro e inequivocabile:  numero uno bianconero non si tocca, a meno di offerte clamorose.

Donnarumma solo a una condizione

Da settimane si parla tanto di Gianluigi Donnarumma come prossimo portiere della Juventus. Il Milan dovrà gioco forza cederlo in estate e Fabio Paratici un pensierino lo ha fatto senza dubbio. L’impressine, però, è che l’affondo ci sarà se e solo se perverrà a Torino un’offerta importante per Szczesny, ovvero da non meno di 40 milioni di euro.