Lo staff di Sarri alla Juve: manca ancora qualche tassello

staff sarri pirlo barzagli storari

Quale sarà lo staff di Maurizio Sarri alla Juve? Nei giorni scorsi sono state pubblicate diverse indiscrezioni, ma non tutte hanno trovato delle conferme. A breve la Juventus renderà noti i nomi dei collaboratori del nuovo allenatore, ma ancora manca qualche tassello. Partiamo dai punti fermi Giovanni Martusciello, ex collaboratore di Luciano Spalletti all’Inter che tornerà ad essere vice di Sarri. Conferme anche per il preparatore atletico: Paolo Bertelli, che ha già lavorato con Conte alla Juve, rientrerà alla base.

Con Bertelli rientrerà in Italia dal Chelsea anche la sua spalla Davide Renzato, mentre Claudio Filippi dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, essere confermato per la preparazione dei portieri. Ancor incerto, dunque, il destino di Luca Gotti e Marco Ianni, storici collaboratori di Sarri, ma anche quello di alcune bandiere bianconere. Andrea Pirlo, che è già tesserato con la Juve e sta studiando da allenatore, potrebbe iniziare dall’Under 23. Nei giorni scorsi, secondo un articolo del Sun a firma di Alvise Cagnazzo, risultano esserci stati nuovi colloqui con Andrea Barzagli e Marco Storari.

Il primo è ancora in dubbio se entrare nello staff del nuovo allenatore della Juventus o se continuare a “studiare”, ma sullo sfondo c’è sempre l’offerta di Antonio Conte, che lo vorrebbe con sé all’Inter. Non si conosce, invece, quello che potrebbe essere il ruolo dell’ex portiere, che potrebbe dare una mano a Filippi, oppure sostituirlo qualora lo stesso vada via (ipotesi Inter con Conte, visto che hanno già lavorato assieme sia alla Juve sia in nazionale).