Squalifica Morata: la Juventus farà ricorso, col Genoa ci sarà?

La juve spera di dover rinunciare all’attaccante spagnolo solo sabato contro il Torino

morata ricorso squalifica

Alvaro Morata, dopo Benevento-Juventus, è stato sanzionato con due giornate di squalifica dal giudice sportivo “per avere al termine della gara, sul terreno di gioco, rivolto al Direttore di gara un’espressione irriguardosa, indirizzata al medesimo”. La novità della giornata di oggi è che il club di Andrea Agnelli ha deciso di fare ricorso. Con l’attacco ridotto all’osso, i bianconeri proveranno ad ottenere lo sconto di una giornata per il centravanti spagnolo, che comunque dovrà saltare il derby di sabato 5 dicembre.

Morata squalificato: perchè la Juve fa ricorso

Se il ricorso della Juventus sarà accolto, Morata potrà rientrare per la sfida in casa del Genoa in programma il 13 dicembre. Stasera lo spagnolo sarà titolare contro la Dinamo Kiev in Champions League, mentre sabato in campionato sarà sostituito da Dybala. Considerato che l’argentino non è in formissima e fatica ad andare in gol, è ancora più chiaro il perché la Juventus tenti il ricorso per riavere prima uno dei suoi giocatori più in forma. A maggior ragione se si ritiene che l’ex Atletico Madrid non sia stato così irrispettoso nei confronti dell’arbitro Pasqua.