Calciomercato Juventus Calciomercato Serie A

Spinazzola gelato dall’Atalanta: “Dopo la nazionale torna a disposizione”

spinazzola atalanta juventus
© foto www.imagephotoagency.it
Scritto da Redazione JM

L’Atalanta replica a Leonardo Spinazzola e non dà alcuna speranza alla Juventus: dopo la nazionale sarà reintegrato da Gasperini

Lo sfogo di Leonardo Spinazzola non è servito praticamente a nulla, se non ad ottenere l’ennesima chiusura da parte dell’Atalanta. “Mi dispiace, ma la Juve è un sogno. Ci sono treni che passano una sola volta nella vita…”, ha detto l’esterno di proprietà bianconera sul proprio profilo Instagram. Da questa dichiarazione sono partite nuove indiscrezioni, secondo le quali nelle prossime ore la Juventus avrebbe prelevato Laxalt dal Genoa per poi girarlo proprio all’Atalanta in modo da liberare Spinazzola.

Niente di tutto ciò si verificherà, a sentire e parole del direttore operativo dell’Atalanta, Roberto Spagnolo. “Alla ripresa degli allenamenti al rientro dalla Nazionale deve tornare a disposizione con voglia rimettendosi in carreggiata”, le parole riferite da Sportmediaset. Attualmente in ritiro con l’Italia di Ventura, dunque, Spinazzola al rientro a Bergamo sarà reintegrato dopo aver trascorso le ultime settimane da separato in casa. L’appuntamento con la maglia bianconera è rinviato al 2018, sempre che la Juve nel frattempo non trovi altre soluzioni nel suo ruolo.

2 Commenti

  • Ennesima figuretta di casa Juve. Se avessero veramente voluto il giocatore, c’erano altre strade da percorrere:
    – fare pressioni sul Genoa per avere Laxalt e girarlo all’Atalanta, magari offrendo come merce di scambio anche Sturaro e Magari Kean in prestito per 1 anno.
    – quando è stato fatto l’accordo per Orsolini, andava messo nero su bianco il ritorno di Spinazzola.
    Adesso l’unico che ci rimette anche psicologicamente è il giocatore stesso che si è speso al massimo per dichiarare il suo forte desiderio di venire a Torino. Becco e bastonato………

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi