Juventus news

Sissoko: “Sono pronto”

sissoko«Sono guarito e sono molto contento. Questo periodo è stato difficile per me e per la mia famiglia, ma ora, ringraziando Dio, sto bene e sono pronto per giocare». Momo Sissoko scalpita: se fosse per lui, non aspetterebbe neanche sabato per tornare in campo e c’è da capirlo. Il maliano è stato fermo a lungo e per un lottatore come lui, stare fuori dalla mischia, conferma ai microfoni di Juventus Channel, è un vero tormento: «Quando sei fermo e vedi tuoi compagni di squadra lavorare è dura, ma la vita è così. Mi hanno aiutato molto la mia famiglia e la società. Ora rientro e trovo una Juve forte, competitiva, il cui obiettivo è e rimane lo scudetto».\r\nMomo non è il solo a voler rientrare; anche i tifosi lo aspettano con ansia, per vederlo all’opera in coppia con Felipe Melo, magari già sabato contro la Fiorentina: «Lo so, ma non avverto maggiore pressione, spero solo di tornare a giocare come prima dell’infortunio. Se sarò in campo sabato, dipende dal mister. Se riterrà che io sia pronto per giocare, sono a disposizione. Felipe Melo è un gran giocatore, un Nazionale brasiliano e la Juve ha speso una cifra importante per lui, ma io posso giocare con tutti ora che sto bene». Contro la Fiorentina per altro, Momo realizzò il suo primo gol in serie A, due stagioni or sono: «Lo ricordo bene e spero di ripetermi sabato».\r\n(Credits: Juventus.com)