in

Sissoko: “per l’infortunio ero caduto in depressione”

sissokoIn una lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il centrocampista della Juventus, Mohamed Sissoko, rivela alcuni particolari inquietanti riguardanti il lungo periodo in cui è rimasto fermo per infortunio: “Non ho paura di di­re che è stato un momento di depressione. No, non puoi supe­rarlo da solo. Non sono andato da uno psicologo, ma devo dire grazie a mia mamma e mia mo­glie, alle loro piccole parole quotidiane. Devo dire grazie ai miei compagni, alle loro telefonate che non mi han­no mai fatto sentire solo. Mi chiamavano anche quando ero in Francia, per curarmi. Mi chia­mavano tutti, la società e i com­pagni. Tutti, soprattutto Zebi­na e Tiago. Se mi sento pronto al rientro? Sono a disposizione dell’alle­natore, spero di essere in cam­po contro la Fiorentina. Contro di loro ho segnato il mio primo gol in Italia, vorrei ripetermi”.

\r\n

 

\r\n

Fracassi Enrico – Juvemania.it