Editoriali Primo Piano

Siete sempre la solita rottura di p…

Siamo alle solite. Il solito piagnisteo. Giuro che questo articolo mi sarebbe piaciuto non pubblicarlo per protesta. Scrivere: ''a causa dello schifo visto dentro e fuori dal campo quest'oggi mi rifiuto di uscire con la solita disamina''. Era da fare. Invece di show must go on. E allora procediamo per gradi. Il Toro si è presentato al derby come al solito come fosse la partita della vita. Noi ci siamo approcciati come una partita da non perdere e soprattutto salvando le gambe. Poi resta da capire come mai loro spesso finiscano in 10 e noi non abbiamo un espulso nel derby credo dai tempi di Roberto Baggio. Va beh, procediamo con la disamina.

Siamo alle solite. Il solito piagnisteo. Giuro che questo articolo mi sarebbe piaciuto non pubblicarlo per protesta. Scrivere: ''a causa dello schifo visto dentro e fuori dal campo quest'oggi mi rifiuto di uscire con la solita disamina''. Era da fare. Invece di show must go on. E allora procediamo per gradi. Il Toro si è presentato al derby come al solito come fosse la partita della vita. Noi ci siamo approcciati come una partita da non perdere e soprattutto salvando le gambe. Poi resta da capire come mai loro spesso finiscano in 10 e noi non abbiamo un espulso nel derby credo dai tempi di Roberto Baggio. Va beh, procediamo con la disamina.

Loro nel primo tempo hanno solo difeso cercando di fare qualche sortita che si è rivelata piu' che altro con un tiro al 45mo a giro di Ljajic. Noi abbiamo preso una traversa con Benatia ci siamo mangiati un paio di gol con Mandzukic e un altro paio con Dybala. Sfortunati sulla traversa presa. Bravo Hart. Inoperoso e con la maglietta candida Neto. Secondo tempo pronti via loro trovano un gol su una punizione battuta egregiamente da Ljaic che francamente non è che sia uno specialista. Quante punizioni ha segnato questo in carriera 4? 5? Non stiamo parlando né di Pirlo, né di Del Piero, né di Pjanic, ma ha segnato bravo lui e fessi noi che dovevamo già esser in vantaggio. La Juventus troppo sonnacchiosa del primo tempo soprattutto con Cuadrado che viene lasciato in campo nonostante tutto cerca di alzare i ritmi. A memoria io non ricordo proprio bene ma mi pare che al minimo ci mangiamo almeno altri 3 gol con Rincon che di testa da un metro tira fuori, con Khedira che solo in area tira alto, con Bonucci che in scivolata dall'area piccola tira in mano ad Hart.

Veniamo all'azione ormai famigerata ascesa a scusante per la non vittoria del Toro, ovvero l'espulsione di Acquah. L'entrata scomposta è plateale, lo stesso Acquah poco prima è stato perdonato per un fallo da dietro e anche a Molinaro su un fallaccio su Cuadrado gli è stato risparmiato un giallo. Il Toro potrebbe già esser in inferiorità numerica per l'espulsione sia di Molinaro che di Acquah, ma quest'ultimo come se non fosse ammonito tenta un intervento spacca gambe su Mandzukic. Con il piede destro da moviola prende prima la palla poi prende il piede destro di Mandzukic, poi con il sinistro prende tutto tanto è vero che Mandzukic vola per aria. E' un fallo molto simile a uno che fece Mandzukic nell'andata in cui prese palla e tutto e fu ammonito. E' un fallo che in Champions sanzionano sempre con fallo e giallo come dice il regolamento. Piede a martello e intervento pericoloso. Nulla il Toro va fuori di testa in primis il suo allenatore fuori, che sarà ancora piu' fuori nel dopo partita in cui inviterà addirittura i tifosi della Juventus ad andargli a dire zingaro in faccia a casa propria, io mi chiedo quando giochiamo nel loro stadio se sentono anche gli insulti che loro fanno a noi o se nella loro convinzione di esser moralmente superiori loro sono magari convinti di esser dei figurini e delle educante? Immagino dalla loro curva mentre Manzo era a terra dolorante i loro tifosi gridare: ''Poverino ma si sarà fatto male?'', '' Ma come nessuno lo soccorre?'', ''Ma si sarà rotto le gambe?''. Certo immagina.

2 Commenti

  • La cosa bella è che proprio nel derby di andata Mandzukic fu protagonista di un intervento molto simile, tackle deciso sul pallone e l’arbtro diede il fallo a favore del toro con ammonizione del croato! Ovviamente nessuno disse niente, andava tutto bene. Ma se l’intervento Mandzukic lo subisce allora non è fallo e tutto il “mondo sportivo” insorge. Vergogna.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi