Serie A 2021-2022: verso uno spezzatino con 10 orari diversi

La decisione al vaglio per rendere la vita più facile a DAZN

serie a 2021-2022 10 orari

La Serie A 2021-2022 potrebbe essere un vero e proprio spezzatino con 10 orari diversi. La Lega Calcio sta valutando di suddividere i turni in un numero record di slot per venire incontro alle esigenze del broadcaster DAZN, che potrebbe soffrire di congestione con troppe partite in contemporanea. La piattaforma si è assicurata per i prossimi tre anni i diritti di tutte le partite della Serie A: delle 10 gare per ciascun turno, 7 saranno trasmesse in esclusiva e 3 in co-esclusiva.

Serie A 2021-2022: 10 fasce orarie diverse?

Per tal motivo, l’ipotesi al vaglio è quella di introdurre quattro fasce orarie al sabato, cinque alla domenica e una di lunedì sera. Non ci sarebbe, almeno in questa ipotesi, alcuna gara il venerdì sera. Di seguito la proposta al vaglio della Lega Serie A per le partite di ciascun turno, esclusi gli infrasettimanali, ovviamente:

– sabato alle 14.30, 16.30, 18.30 e 20.45;

– domenica 12.30, 14.30, 16.30, 18.30 e 20.45;

– lunedì alle 20:45.