Calciopoli & Co Calcioscommesse Interviste

Sentite Chiellini: “Calcioscommesse? Riscontri non ce ne sono”. Ma come la pensa su Calciopoli?

Finora sulla serie A i fatti stanno a zero: da cittadino, dico che se e quando ci saranno dei riscontri mi aspetto pene dure, ma la verità al momento non è questa”. Parole che non avrebbero suscitato alcun clamore se a pronunciarle non fosse stato Giorgio Chiellini. Sì, proprio lui, il difensore della Juventus, che ha sempre dichiarato di voler mettere una pietra sopra Calciopoli. Eppure anche lì di riscontri non ce ne sono stati e al Processo di Napoli tutto è stato dimostrato, fuorché ci fosse qualcuno (in questo caso Moggi) che ‘macchinasse’ nel mondo del calcio. \r\n”Severità anche ora dopo quella di Calciopoli? Alt – dice il difensore bianconero – Finora per la serie A vedo tante chiacchiere, tante millanterie, e tante persone malate di scommesse. Ma fatti zero. Ripeto, sono il primo come cittadino ad aspettarmi pene esemplari: ma per i reati, non sulle chiacchiere. E finora per il campionato non ci sono fatti. E spero rimanga così”.\r\nChiaro no? Quindi continuate ad indagare cari PM e se non avete uno straccio di prova lasciate in pace (e risarcite) chi è stato messo alla gogna mediatica. Su Calciopoli no, lì va messa una pietra sopra, non sia mai che ci restituiscano due scudetti vinti sul campo.