Editoriali

Se non sarà radiato, Moggi torna alla Juventus da luglio

Scritto da Redazione JM

Il trionfo della Roma a Torino spazza via la Juve piccola piccola di Gigi Delneri che, dopo essere stata sbattuta fuori dall'Europa League addirittura nella fase a gironi, con sei pareggi in sei gare, fallisce anche il secondo obiettivo stagionale: la Coppa Italia. Ranieri si prende un'altra rivincita sulla società che un anno e mezzo fa l'aveva inverecondamente fatto fuori, a sole due giornate dalla fine, pur avendo compiuto un lavoro eccellente. Gli elogi al signore di Testaccio non sono mai troppi: tre mesi fa la Roma aveva undici punti di distacco rispetto alla Lazio, ora scavalcata in classifica; in campionato la squadra è terza a sei punti dal Milan, ha appena conquistato la semifinale di Coppa Italia dove affronterà l'Inter, è negli ottavi di finale di Champions League; la società non conosce ancora il suo nuovo padrone, ma tecnico e giocatori fanno finta di nulla e volano; nelle scorse settimane Totti e Vucinic avevano litigato con l'allenatore e lo spogliatoio sembrava sul punto di trasformarsi in un Bounty. Eppure, Ranieri ha tenuto fermo il timone, ha domato i ribelli, ha ricominciato a vincere. Alla Juve è successo esattamente l'opposto: Marotta ha portato a Torino 13 nuovi giocatori (11 in estate, Toni e Barzagli in gennaio); ha ceduto fra gli altri Trezeguet, Zebina e Camoranesi; ha avuto carta bianca, ma la rivoluzione per ora è fallita, la squadra è malinconicamente sesta in classifica a 9 punti dai rossoneri e i tifosi sono fuori dalla grazia di Dio mentre Agnelli pensa a Capello e a Moggi che, se entro il 30 giugno non verrà radiato, il 1° luglio rimetterà trionfalmente piede in Corso Galileo Ferraris. Lo sanno anche i muri della sede bianconera.

Le rivali, intanto, sono scatenate. L'Inter campione del mondo ieri sera ha preso Pazzini, dopo essersi assicurata Ranocchia e Kharja; il Milan capolista ha risposto con Cassano, Emanuelson, Van Bommel e Didac Vilà; il Napoli ha piazzato il colpo Ruiz, ma non è finita. E meno male che il mercato di gennaio sarebbe dovuto essere loffio e grigio. Se la Juve non corre ai ripari entro le 19 di lunedì, il solco con la concorrenza rischia di diventare un abisso. Altro che scudetto: così com'è, la Juve rischia di non entrare manco in Champions League.

(Di Xavier Jacobelli per 'Quotidiano.net)

24 Commenti

  • per essere più precisi affiancherei moggi a marotta e cambierei allenatore questo 442 ci ha stancato……..questi cambi senza senso ci hanno stancato, queste partite strane di certe squadre ci hanno stancato 🙂

  • ti prego agnelli ripartiamo da moggi e spalletti o deshamps :9 per favore noi tifosi non possiamo assistere a questo scempio. moggi è una vittima prima o poi verrà tutto fuori

  • 3 Febbraio 2011 un altra nottata dopo un altra batosta (a palermo) dove prima arrivavamo e decidevamo se farne 2 o 3 oggi si perde ( e anche di brutto) spero solo che quei muri abbiano ragione dio quanto lo spero !!!

  • @Claudio, Lui in questa situazione nn si sarebbe MAI trovato,troppo FURBO !\r\nSpero poi che a differenza di come la pensi tu,Moggi torni,ed anche in fretta,c’è la sua scrivania che lo aspetta,dal 1°luglio alle ore 08.00.\r\nPero’ diciamo che con Moggi e Marotta (ovviamente con incarichi diversi ma sempre x un unico obiettivo),gia’ dallo stesso anno si potra puntare in alto,molto in alto.\r\nSe fosse stato cosi bravo,in quella Juve ci sarebbe stato Marotta,invece…Come Moggi nn c’è nessuno !

  • Mi sa che in questo gioco al massacro della Juve c’è pure lo zampino\r\nsuo…. che sta sempre sputando sentenze. Troppo facile dal di fuori. Avrei voluto vedere lui in\r\nquesta situazione cosa avrebbe fatto! Qualcuno sta cercando di mettere\r\nin croce pure Marotta che sta facendo salti mortali per risollevare la\r\njuve dalle macerie…\r\n\r\nSpero che Moggi sia assolto e che la Juve chieda\r\ni danni alla federazione. Ma Moggi non tornerà mai più alla Juventus!\r\nChe se lo metta bene in testa lui e tutti i tifosi che vivono di\r\nricordi.\r\n\r\nBenchè riconosco le sue competenze calcistiche, non lo\r\nrivorrei alla Juve. Sono sicuro che quando la situazione si sarà\r\nstabilizzata economicamente Marotta farà anche meglio di Moggi &C.

  • Pienamente d’accordo con Denis, e continuiamo a farci sentire con e-mail, fax ecc. sui blog e dai giornali, la Verità dello “schifo” di farsopoli 2006, la scusante di chi non sa perdere e non e sportivo, tutti i Veri Sportivi Italiani la Vogliono “piaccia o non piaccia” a moratti, provera, materazzi, zanetti, zeman, pistocchi, boniek, galeazzi, baldini, baraldi, cobelli, liguori auricchio e pochi altri.

  • Una sola parola se torna ( ricordando ke cmq a 74 anni e che dio lo faccia campare altri 5-6 poi vediamo :P) una sola parola E-S-T-A-S-Y !!!

  • Signori come dubitare, ricordate le lacrime della nostra dirigenza quando è arrivata la fantomima dello scandalo, beh! Signori più dimostrazione di affetto per la nostra sociètà non poteva esserci, e noi li rivogliamo visto che son gl’ unici che per anni c’ hanno protezzo dalle vere trame di palazzo….speriamo bene….e sempre forza Juve…

  • Quando finirà questa buffonata,questo mondo parallelo di cartone,il Direttore ha il diritto di tornare,e pure di essere risarcito.Sono sicuro che anche la Giudice Casoria abbia ben chiara la situazione.Tra non molto chi ha veramente sbagliato pagherà.E col ritorno alla giustizia la Juve e il Direttore riprenderanno il posto che gli spetta.

  • Moggi senza danari serve a poco!\r\nSe la EXOR non intende investire ci vorrà molto,ma molto,tempo per rifare la squadra demolita ad arte perchè troppo forte.

  • Ragazzi…purtroppo Moggi ha pure 72-73 anni, augurandogli lunga vita prima o poi trapasserà pure lui…quindi di nuovo come prima!!!

  • Big Luciano, salvaci tu!! \r\nQuella vista ieri sera non era una squadra, ma un ammasso di giocatori arrivati in saldo!!\r\nPazzesco: per costriure una squadra vincente c vuole qualità … in effetti prima di costruire una squadra, bisognerebbe costruire una società .. quella della Juve, manca appunto di qualità!! :((\r\n\r\nSe tutto quello che sanno fare Marotta e Del Neri é questa miseria, allora, meglio che se ne vadano subito!!

  • Giuro che vado in chiesa a pregare affinchè ciò accada! e se moggi torna, vado a torino ( sono di taranto ) a inneggiarlo con un mega striscione! SOLO LUI PUO’ FACI TORNARE GRANDI! PREGHIAMO SIGNORI.. PERCHE’ DIETRO DI LUI C’E’ SOLO IL NULLA! NULLA!

  • Se torna Moggi vado a Torino a vedere ogni partita della Juve anche se gioca amichevoli contro squadre di serie C. Moggi rende la Juve MERAVIGLIOSA anche con giocatori non super ma validi, abbiamo vinto tantissimo senza che gli Agnelli tirassero fuori una lira per gli acquisti

  • Moggi anche se prende giocatori dalla serie C riesce a formare una squadra competitiva. Finalmente si comincia a capire che Marotta e Delneri devono andare a fare i braccianti e non a dirigere la Juve.

  • L’unica vera GRANDE notizia.\r\nDa oggi vado in chiesa a pregare affinche’ torni x rimettere ordine,disciplina e x ridare dignita’ a questa societa’. \r\nSe cosi’ sara’,i tempi bui finiranno in un lampo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi