Calcioscommesse News

Scommessopoli, Doni e Santoni ascoltati ancora a Cremona

Scritto da Redazione JM

Giornata importante sul fronte scommessopoli. La Procura di Cremona, infatti, da qualche minuto sta sottoponendo ad interrogatorio due degli uomini chiave dell'inchiesta, ossia Cristiano Doni e Nicola Santoni. Il primo ad entrare nella stanza degli inquirenti è stato proprio l'ex capitano dell'Atalanta: l’obiettivo è quello di capire se e quanto il club fosse a conoscenza dei movimenti del proprio calciatore. Doni, che si è assunto tutte le responsabilità, ha comunque affermato di recente che le sue azioni erano dettate dalla volontà di far ottenere risultati al club: ciò che si vuole capire è se anche qualche dirigente fosse a conoscenza della cosa.
Poi sarà il turno di Nicola Santoni, ex preparatore dei portieri del Ravenna: dopo le ultime rivelazioni di Doni, infatti, Santoni vorrebbe rivedere la sua posizione e dovrà chiarire il coinvolgimento anche di Manfredini. Se il difensore, che ancora veste la casacca dell’Atalanta, fosse a conoscenza dei movimenti di Doni e non avesse denunciato rischierebbe di finire nuovamente nel calderone dopo esser stato assolto in secondo grado.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi