Sarri alla Juve: Higuain può sbloccare tutto

sarri juve higuain

È iniziato sui giornali l’ennesimo conto alla rovescia per la firma di Maurizio Sarri con la Juve. I media sono ormai tutti concordi nell’affermare che l’unico candidato alla panchina bianconera si l’ex tecnico del Napoli, che però deve prima liberarsi dal Chelsea. Ieri ci sarebbe stato un importante incontro interlocutorio a Montecarlo, ma per il via libera definitivo di Roman Abramovic bisognerà aspettare lunedì. Il club londinese, contrariamente a quanto scritto nei giorni scorsi da alcuni giornali molto accreditati, non intende rinunciare alla buonuscita.

È per questo, dunque, che la situazione potrebbe essere sbloccata da un giocatore, esattamente come avvenuto lo scorso anno, quando Napoli e Chelsea confezionarono l’affare Jorginho per facilitare il sì di De Laurentiis all’addio di Sarri. Stavolta, secondo la Gazzetta dello Sport, l’ago della bilancia dovrebbe essere Gonzalo Higuain, 31enne attaccante argentino che ha deluso sia al Milan sia a Londra. L’ex Napoli e Real è destinato a tornare a Torino per poi prendere altre strade, ma prima il Chelsea chiederà uno sconto sui sei mesi di prestito appena trascorsi.

Meno soldi per Higuain alla Juve

Abramovic deve versare 9 milioni nelle casse bianconere, ma potrebbero diventare 3 poiché 6 sarebbero sostanzialmente scontati per liberare Sarri. Secondo la rosea, i contatti tra il patron del Chelsea e l’entourage dell’allenatore continuano ad essere costanti. Sono ore caldissime, anche se in realtà sono definite tali ormai da 10 giorni…