Sarri: “Stiamo crescendo molto in difesa”

Le parole di Maurizio Sarri al termine di Juventus-Bayer Leverkusen

sarri intervista juventus bayer leverkusen 1-2

Maurizio Sarri ha commentato la vittoria della Juventus sul Bayer Leverkusen per 3-0 ai microfoni di Canale 5. “La migliore Juve di quest’anno? Alcune fasi della partita con il Napoli sono state più qualitative – ha risposto il tecnico bianconero – . Il Bayer ha fatto un buon possesso palla che ci ha tolto energie nel primo tempo, nella ripresa sono calati e siamo venuti bene fuori. La difesa sta crescendo molto, anche se c’è ancora qualcosa da migliorare”. L’impressione è che stasera i campioni d’Italia abbiano vinto con il minimo sforzo, anche perché gli avversari erano tutt’altro che irresistibili.

A sorpresa, Sarri ha schierato Bernardeschi nel ruolo di trequartista al posto di Ramsey, che con ogni probabilità sarà titolare contro l’Inter domenica sera. “Bernardeschi mi era piaciuto negli ultimi allenamenti, ho deciso di metterlo perché loro lasciano spazi e lui ha gamba. E poi volevo far riposare un po’ Ramsey che ha fatto tre partite di seguito da quando è rientrato”. Insomma, turnover ragionato da parte dell’allenatore della Juventus, che da domani comincerà a pensare alla formazione da schierare contro l’Inter.

Sarri e il tridente impossibile

Nel derby d’Italia giocherà Higuain con Ronaldo oppure toccherà a Dybala? Di sicuro non li vedremo in campo tutti e tre, ribadisce Sarri. “Il tridente Ronaldo, Higuain, Dybala? Se la squadra in futuro dimostrerà un grandissimo equilibrio, può essere un’opzione che si può provare, altrimenti mi sembrava un po’ prematuro”, conclude.