Calciomercato Juventus

Sarà una Juve sempre più portoghese: Trincao nel mirino

trincao juve

Dopo Ronaldo e Cancelo, la Juve valuta l’acquisto di altri calciatori portoghesi, in cima alla lista di Paratici c’è Trincao dello Sporting Braga

Dopo Ronaldo e Cancelo la Juve punta Trincao. Si tratta di un nome che in tanti stanno conoscendo solo in queste ore, ma tra gli addetti ai lavori circola ormai da molti mesi. Attaccante esterno di proprietà dello Sporting Braga, il ragazzo è stato uno dei protagonisti assoluti della cavalcata dell’Under 19 portoghese durante l’ultimo Europeo, che in finale ha battuto l’Italia di Moise Kean. Trincao è un 18enne mancino naturale che però preferisce partire come Bernardeschi dal versante destro per rientrare e scatenare la potenza e la precisione del suo tiro. Doti che gli osservatori della Juventus hanno notato subito e le segnalazioni al diesse Paratici sono state così esaustive che lo stesso avrebbe già avviato i primi contatti con lo Sporting Braga.

Da oltre un anno Trincao è nella rosa del Braga B e sul suo cartellino c’è una clausola rescissoria da 30 milioni di euro. Qualche mese fa ci sarebbe stata la prima offerta della Juve da 7 milioni di euro, ma i lusitani sono parsi irremovibili. Il prossimo rialzo, stando alle voci che circolano nelle ultime ore, dovrebbe arrivare a 10 milioni più bonus, davvero tanti per un ragazzo che non ha ancora compiuto 19 anni. A quanto pare, dunque, Paratici fa sul serio, anche perché c’è da fare i conti con la concorrenza di altri top club come Borussia Dortmund, Arsenal, Paris Saint Germain e Atletico Madrid. L’amicizia con Jorge Mendes renderà tutto più facile alla Signora?

Juve: non si molla a de Ligt

Tra gli altri baby osservati speciali c’è sempre Matthjis de Ligt, difensore centrale di 19 anni in forza all’Ajax. Se ne parla spesso con Mino Raiola, che ha già provato a portarlo alla Juve quest’estate, ma nel 2019 potrebbe esserci l’assalto definitivo considerato che Barzagli smetterà e che almeno uno tra Rugani e Benatia sembra essere prossimo all’addio.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi