Sampdoria-Juventus 1-3: highlights, video gol e pagelle

Una doppietta di Morata e l’autogol di Yoshida lanciano la Juve di Allegri, Szczesny para un rigore

sampdoria-juventus 1-3 highlights video gol pagelle

Sampdoria-Juventus 1-3 – La Juve di Massimiliano Allegri continua la sua corsa verso l’accesso alla prossima edizione della Champions League sbancando anche il Ferraris. Il primo tempo vede i blucerchiati molto propositivi, ma è la Juventus ad andare in gol al 23’ con un’autorete di Yoshida: il giapponese devia nella propria porta un traversone di Cuadrado. I padroni provano a reagire, ma Kean viene atterrato in area di rigore da Colley al 33’ e un minuto dopo Morata trasforma per il momentaneo 2-0.

Nella ripresa, la Juventus gioca sicuramente meglio della prima frazione di gioco, ma al 74’ è la Samp ad avere una ghiotta occasione su calcio di rigore: Szczesny effettua una grande parata su Candreva. L’appuntamento con il gol per la Sampdoria è solo rinviato perché all’84’ Sabiri trova la rete con una deviazione di Morata su calcio di punizione. Lo spagnolo si fa perdonare però rapidamente perché all’88’ firma di testa la rete del definitivo 3-1 su cross di Locatelli.

Sampdoria-Juventus 1-3 | Le pagelle

IL MIGLIORE, Morata 7,5: prestazione di grande personalità, sacrificio e con due gol importanti (la trasformazione di un penalty non è mai scontata). Ha fatto il Vlahovic, anche se Kean davvero non ha demeritato.

IL PEGGIORE, Rabiot 5,5: nei pressi della propria area continua ad essere pericoloso, soprattutto nella ripresa quando perde lucidità causando anche un penalty.

Sampdoria (4-3-1-2): Falcone 5,5; Bereszinski 5,5, Yoshida 5, Colley 5, Augello 5,5 (38′ st Conti sv); Candreva 5, Rincon 5,5 (38′ st Trimboli sv), Thorsby 5,5; Sensi 5,5 (21′ st Giovinco 6); Quagliarella 5 (17′ st Sabiri 5), Caputo 5,5. A disp.: Audero, Ravaglia, Ekdal, Supriaha, Askildsen, Ferrari, Magnani. All.: Giampaolo 5,5
Juventus (4-4-2): Szczesny 7; Danilo 6, Rugani 6, De Ligt 6,5, Pellegrini 6 (40′ st De Sciglio sv); Cuadrado 6,5, Locatelli 6,5, Arthur 6,5, Rabiot 5,5 (30′ st Alex Sandro sv); Kean 7 (20′ st Vlahovic sv), Morata 7,5. A disp.: Perin, Pinsoglio, Stramaccioni, Miretti, Aké. All.: Allegri 6,5
Arbitro: Valeri
Marcatori: 23′ aut. Yoshida (S), 34′ rig. Morata (J), 39′ st Sabiri (S), 43′ st Morata (J)
Ammoniti: Rabiot, Pellegrini (J)
Espulsi:  –
Note: al 74′ Szczesny (J) para un rigore a Candreva (S)

Sampdoria-Juventus 1-3 | Highlights e video gol

QUI LA SINTESI DELLA PARTITA