Calciomercato Juventus Juventus news News

Ryan Babel nei guai: pubblica sul Web una foto di Webb con la maglia del Manchester

Scritto da Enrico Fracassi

Ryan Babel, ala del Liverpool in questi giorni accostata più volte alla Juventus, rischia una squalifica per uso improprio di... Twitter. Il giocatore, infatti, sulla propria pagina ha pubblicato una foto ritoccata che ritrae l'arbitro Howard Webb con la maglia del Manchester United. Il direttore di gara e' finito nel mirino di Babel per la prestazione fornita domenica: Webb ha assegnato un rigore decisivo nel match che lo United ha vinto 1-0 contro il Liverpool garantendosi la qualificazione al quarto turno della FA Cup. 
Lo scherzo non e' piaciuto alla federcalcio inglese (Football Association) che ha adottato i primi provvedimenti. Babel e' accusato di ''condotta impropria'' e ha tempo fino al 13 gennaio per esporre la propria posizione. La prima spiegazione, fornita ovviamente attraverso Twitter, non e' bastata per chiudere la vicenda: ''Mi scuso se la foto e' stata presa sul serio. E' stata solo una reazione emotiva dopo una sconfitta in un match importante''. Lo scherzo non e' piaciuto alla federcalcio inglese (Football Association) che ha adottato i primi provvedimenti. Babel e' accusato di ''condotta impropria'' e ha tempo fino al 13 gennaio per esporre la propria posizione.
La prima spiegazione, fornita ovviamente attraverso Twitter, non e' bastata per chiudere la vicenda: ''Mi scuso se la foto e' stata presa sul serio. E' stata solo una reazione emotiva dopo una sconfitta in un match importante''.

Credits: Adnkronos
Fracassi Enrico

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi