in ,

Russi e libici pronti ad investire sulla Juventus

soldiLe maggiori proposte di investimento in Italia provengono dalla Russia e dalla Libia. Si parla di circa 60 miliardi di euro che saranno investiti in diversi settore, anche strategici, secondo quanto evidenziato da Il Corriere della Sera di stamani.\r\nFra le società su cui potrebbero puntare gli investitori, il quotidiano di via Solferino ricorda Eni, Unicredit, la Juventus, Telecom Italia, Finmeccanica, la sua controllata Ansaldo Energia, Impregilo e Generali.\r\nDopo Calciopoli, dunque, la JUventus torna una delle società di calcio più appetibili per gli investitori stranieri. A riguardo, vi invitiamo a leggere questo thread sul forum dell’ Uccellino di Del Piero® (qui il forum e qui il seguitissimo blog)ed a rimanere in contatto.\r\n\r\nCredits: Il Corriere della Sera\r\nFracassi Enrico per Juvemania.it