Ronaldo e la polemica sul tampone a poche ore da Juve-Barça

CR7 bolla il test molecolare come una “cazzata”, poi cancella tutto e incoraggia i compagni per la Champions

ronaldo tampone

Le ore antecedenti Juventus-Barcellona sono state agitate in casa Juventus da un commento social di Cristiano Ronaldo. Ovviamente, le parole del portoghese sono state colte al balzo da chi non vede l’ora di poter attaccare i bianconeri in un momento importante della stagione, ma ci ha pensato lo stesso calciatore a chiudere la questione rapidamente. Dopo aver pubblicato una foto su Instagram con il messaggio “Mi sento bene, forza Juve #finoallafine”, il 5 volte pallone d’oro aveva aggiunto il commento: “Il PCR (il tampone con metodica molecolare, ndr) è una caz…a”.

Per Ronaldo si scomoda persino Burioni

Il messaggio è stato prontamente cancellato, ma ha fatto partire l’assalto a Ronaldo anche da parte di virologi e immunologi (vedasi, ad esempio, alla voce Burioni) che in questo momento farebbero bene ad occuparsi di altro, viste le continue versioni contrapposte che danno in merito al virus e alle misure da adottare. Nel frattempo, nel pomeriggio CR7 ha pubblicato su Twitter un video nel quale si allena e, dopo essersi esibito nella sua tradizionale esultanza, fa l’in bocca al lupo ai suoi compagni per la partita di Champions di questa sera.