Ronaldo: “Oggi mi sento al top. Futuro? Non si può sapere nulla”

Le parole di CR7 a margine della premiazione con il Golden Foot a Monaco

ronaldo futuro

Dopo i Globe Soccer Awards, Cristiano Ronaldo è stato premiato anche a Monaco con il Golden Foot. Il portoghese è stato particolarmente felice di ricevere il riconoscimento dal Principe Alberto ed ha colto l’occasione per fare il punto sulla sua carriera presente e futura. “Se hai motivazioni il resto non importa nulla. Oggi – prosegue CR7 – mi sento alla grande e sto bene, non posso dire cosa succederà più avanti. Vivo il presente, e in questo momento sono felice, mi sento in ottima forma e spero di giocare ancora per molti anni ad alti livelli; ma non si può sapere nulla. Il calcio è fatto così. Ai giovani dico sempre di godersi il momento perché non si sa quello che può succedere in futuro”.

Ronaldo non lascia la Juventus

Il portoghese ha un contratto che lo lega alla Juventus fino al giugno del 2022, ma da tempo circolano voci disparate sul suo futuro. Alcuni sostengono possa tornare al Real Madrid, altri parlano di Paris Saint Germain o addirittura di un ritorno in Premier League. La Juve è tranquilla e Fabio Paratici ha più volte ribadito che Ronaldo rimarrà sicuramente a Torino fino alla fine del suo contratto e lo stesso ha fatto il suo agente Jorge Mendes. Quanto al futuro con la nazionale portoghese, il cinque volte pallone d’oro ha intenzione di aggiungere altri trofei dopo Europeo e Nations League.

“Se chiudo gli occhi mi immagino un grande futuro con la mia nazionale. Nel 2016 abbiamo vinto l’Europeo e ora vogliamo il Mondiale, ma dobbiamo restare con i piedi per terra. Nel calcio tutto è possibile, ma dobbiamo essere realisti. In tutti i club dove sono stato ho vinto qualsiasi trofeo, con il Portogallo ho vinto Europeo e Nations League – conclude CR7 dal Principato – ma il mio sogno è conquistare tutto con quella maglia”.