News calcio

Roberto Baggio e Paolo Maldini in campo per Haiti

roberto baggio

Ci sono anche Roberto Baggio e Paolo Maldini nella lista di stelle inviatate dagli organizzatori di “Juguemos para Haiti“, evento benefico in favore delle vittime del terremoto che metterà di fronte una rappresentativa di All Star e una selezione di giocatori dell’isola devastata dal terremoto. Il calcio continua a mobilitarsi per le vittime del terribile terremoto di Haiti che un mese fa ha sconvolto l’isola caraibica. Il prossimo appuntamento è in programma il 26 febbraio, a Puerto Ordaz in Venezuela, dove una rappresentativa di Haiti affronterà una formazione di ex stelle europee e sudamericane. Per i giocatori di Haiti, sarà il primo impegno lontano dal paese dopo la tragedia. ‘Juguemos para Haiti’, questo il nome scelto per l’evento, sarà presentato domani a Buenos Aires da alcune vecchie conoscenze del calcio mondiale , e anche italiano: dall’uruguayano Enzo Francescoli al cileno Ivan Zamorano, passando per l’argentino Juan Pablo Sorin e il colombiano Carlos ‘Pibe’ Valderrama, l’unico del lotto che non può vantare un passato nel campionato di Serie A.

E a proposito di Italia, due campioni assoluti della storia recente del nostro calcio potrebbero essere della partita: Paolo Maldini e Roberto Baggio sono infatti stati invitati all’evento, organizzato in collaborazione con la Croce rossa internazionale e la Mezzaluna rossa, e avrebbero confermato la propria disponibilità. Tra le altre stelle latinoamericane figurano il portiere messicano Jorge Campos ed il panamense Dely Valdes, mentre tra quelle europee si attende la presenza di Luis Figo, Edgar Davids, Fernando Hierro e Manuel Rui Costa. La formazione di All Star sarà allenata dall’argentino Mario Kempes.

Credits: Yahoo Sport

Fracassi Enrico