Editoriali

Rivoluzione Juve: 100 milioni 0 campioni

Alzi la mano chi si sarebbe aspettato un mercato come quello appena terminato dalla nuova Juventus targata Andrea Agnelli, Marotta, Paratici e Delneri?\r\nIo passo a mani basse.\r\nSeguo con passione la squadra bianconera da 30 anni, praticamente da quando sono capace di intendere e volere. Eppure ad un mercato come questo non avevo mai assistito.\r\nD’accordo, la drammatica stagione sportiva dell’anno passato suggeriva cambi drastici, ma mai mi sarei aspettato fino a questo punto e in questo modo.\r\nSoprattutto gli ultimi giorni di calciomercato sono stati seguiti dalla tifoseria juventina con assoluto senso di stupore ed impotenza, al punto che sono stato tempestato di e-mail e messaggi, con la mia bacheca su Facebook praticamente impazzita per le domande poste al sottoscritto.\r\nSe andiamo ad analizzare bene l’operato della dirigenza scopriremo che, tra acquisti e prestiti con diritto di riscatto, la Juventus ha investito potenziali 100 milioni di euro nel mercato in entrata.\r\nAlla fine sono arrivati ben 11 giocatori, una squadra intera.\r\nQuello che però resta sotto gli occhi di tutti è una cosa lampante: dei nuovi arrivi nessuno accende la fantasia dei tifosi, ne sarà in grado di poter far la differenza in futuro.\r\nCi sono persino bambini che si chiedono: e di chi mi compro la maglia quest’anno io?\r\nServiva davvero questa rivoluzione? No, parer mio, assolutamente no.\r\nNonostante la tragica stagione dell’anno passato le ragioni del fallimento andavano ricercate sopratutto nella catena impressionante di infortuni susseguitesi e nel fallimento tattico del cambiamento apportato da Ciro Ferrara al modulo 4-4-2 tanto caro alla Juve di Ranieri che ben aveva fatto in passato.\r\nNon andava smembrata in questo modo la squadra che l’anno scorso di questo periodo veniva accreditata dalla maggioranza degli addetti ai lavori come potenziale candidata allo scudetto facendo parlare l’allora presidente Blanc di “terza stella”.\r\nAndavano solo inseriti 3-4 giocatori di prospettiva e valore sopra la media, liberandosi degli ingaggi pesanti di quei giocatori ormai fuori dal progetto che ostacolavano la riprogrammazione futura.\r\nServiva davvero spendere quasi 10 miliardi di vecchie lire per un portiere 33enne che dovrà rimpiazzare Buffon per soli 4 mesi, avendo inoltre già in rosa Manninger?\r\nSiamo così sicuri che Motta sia meglio di Caceres?\r\nVedendo l’acquisto finale di Rinaudo per completare il reparto difensivo non era forse il caso di fare un ulterione anno di contratto a Cannavaro o tenere in rosa Ariaudo?\r\nServiva davvero investire 12 milioni di euro su un giocatore come Martinez, di difficile collocazione tattica e di dubbia qualità?\r\nServiva prendere Pepe e Krasic a quelle cifre quando oltre al rientrante Lanzafame si poteva puntare di più sulla classe del talento a costo zero di Giovinco, magari richiamando Palladino e mantenendo il tesoretto per colpi di spessore?\r\nVedendo l’attuale De Ceglie titolare da terzino sinistro siamo così certi che la Juventus abbia fatto bene a liberarsi di Criscito e Molinaro?\r\nSiamo certi che Candreva non sarebbe servito a questa Juventus?\r\nIl colpo di grazia per l’umore dei tifosi è stato, innegabile, l’aver ceduto Diego per poco più di 15 milioni di euro ed aver investito la stessa somma su Quagliarella.\r\nD’accordo, Diego non era Platini ne Zidane ma nell’attuale Juve sarebbe stato innegabilmente l’uomo dotato di più qualità.\r\nI tifosi hanno sognato per un’estate intera la coppia Dzeko-Diego et voilà la coppia si è  invece composta in Germania, proprio da quel Wolsfburg che ha sbeffeggiato la Juventus nella trattativa Dzeko. Rassegnazione.\r\nL’unico giocatore che potrebbe apportare un minimo di qualità alla Juventus è il redivivo Aquilani.\r\nMa qualcuno di noi è pronto a scommettere sulla sua integrità fisica, vedendo statistiche alla mano le sue presenze in campo negli ultimi 4 anni?\r\nLa nuova Juventus è una totale incognita. L’11 titolare, sembrerà impossibile, è stato notevolmente indebolito rispetto a quello della passata stagione.\r\nLa differenza con l’Inter è praticamente rimasta immutata (distanza anni luce), mentre è nettamente aumentata nei confronti del Milan e della Roma.\r\nE mentre l’anno scorso si partiva con speranze di scudetto, quest’anno l’obiettivo massimo potrà esser forse il quarto posto. E non è nemmeno detto sia così facile da raggiungere, guardando come si sono rinforzate le altre pretendenti, Genoa in primis.\r\nNo, i tifosi della Juventus proprio non se l’aspettavano un mercato così.\r\nL’avesse gestito Alessio Secco, all’uomo che “preparava le distinte” nella Juventus della Triade l’avrebbero crocefisso in sala Mensa.\r\nMarotta e Andrea Agnelli invece dicono che va bene così, contenti loro.\r\nAlla Juve un colpo da 24 milioni alla Ibrahimovic o uno da 18 alla Robinho avrebbe fatto schifo?\r\nHanno ritenuto fosse meglio spendere 40 milioni di euro per 3 esterni che non fanno la differenza…\r\nUn mercato che tanto ricorda quelli dell’Inter pre-calciopoli quando si compravano 3 terzini sinistri, 4 ali destre e si sommavano giocatori di dubbia qualità, quantità e quantità.\r\nMa per vincere, la storia insegna, servono sopratutto qualità e campioni che fanno la differenza.\r\nLa Juventus si ritrova ad iniziare la stagione con in attacco Amauri che non è mai stato un bomber, Quagliarella che non è mai stato un bomber, Iaquinta che ormai passa più tempo in infermeria che in campo e l’immortale 36 enne Alessandro Del Piero. Siamo sicuri che non sia stato un azzardo mandare via Trezeguet senza rimpiazzarlo con un adeguato sostituto?\r\nConclusione.\r\nIn questi giorni va molto di moda lo spot juventino per il nuovo stadio “accendi una stella”.\r\nVista invece la fine che fatto la Juventus rifiutata persino dai Burdisso, Di Natale, Kaladze e Borriello forse sarebbe il caso tutti di accendere… un cero!!

14 Commenti

  • Sono d’accordo con il pensiero di Paki anche se su Martinez la penso diversamente; quest’anno l’ho visto giocare due volte con Milan e Juve e ha fatto impazzire le due difese, diamogli tempo anche perchè è stato infortunato e ha cambiato ruolo. Per il resto vedo che molti tifosi juventini si stanno comportando come quelli interisti prima di calciopoli sempre pronti a fischiare e criticare alle prima difficoltà, adesso addirittura alla prima partita di campionato e per un mercato che comunque a mio parere si doveva fare così al di la del rimpianto di non avere preso Dzeko. Quest’anno l’unico modo per potere competere con l’Inter era comprare tutti i giocatori dell’Inter stessa (per il Milan se non ci fosse stata la crisi di governo ……..altro che Robinho e Ibra). Ad ogni modo ritengo giusto il modo con cui ha operato Marotta creare prima l’ossatura futura della squadra e poi aggiungere i campioni, Manchester City insegna, con RObinho Adebayor e Tevez insieme e senza il resto della squadra quinti in campionato. Con i pochi soldi a disposizione e con una concorrenza sleale (Roma e Milan da che parte arrivano i soldi ?) la Juve avrebbe comprato due fuoriclasse (quali sul mercato ?) e il resto ?\r\nIl mio invito ai tifosi juventini è quello di smetterla di piangere, criticare e insultare la nostra squadra e la nostra dirigenza, serve solo sostenerla adesso la squadra è questa, è una scomessa che se andrà in porto ci porterà molte soddisfazioni aiutiamo a vincerla questa scommesa creandole intorno un clima sereno.\r\n\r\nMa se se fossimo in un’altra nazione un po’ più civile della nostra dove le regole si rispettano e si fanno rispettare la Roma dove sarebbe adesso ? Forse già da un paio d’anni in Lega pro ?

  • ma lo volete capire o no che abbiamo dovuto fare sto mercato per due motivi: togliere di mezzo vecchi logori sempre rotti demotivati e con ingaggi da nababbi e rifare la squadra da zero per ricominciare?? abbiamo preso quasi una squadra intera come pretendevate di fare il colpo da 40 mln?? a meno che poi non vi fate influenzare dai giornali che ci avevano accostato i vari torres, kuyt, aguero, robben, rybery, ecc…vi prego ragionate con la vostra testa e non con la testa della massa, a volta distinguersi non è brutto 😉

  • bah…è triste che le persone non sappiano ragionare con la propria testa ma si facciano sempre e comunque influenzare dalla massa. io la qualità sinceramente la vedo,quagliarella del piero krasic lanzafame marchisio aquilani è tutta gente che i piedi buoni li ha…pure zidane quando arrivò alla juve non era nessuno ed era considerato un giocatore di seconda fascia…e se gente come henry è stata venduta è per gente come voi che etichetta i giocatori avendoli visti appena 1/2 volte giocare…\r\nriguardo agli scarti del napoli,ricordiamo che nell’epoca moggiana il quarto difensore per un po’ è stato paramatti,34enne scarto del bologna…

  • Finalmente uno che dice le cose come stanno.\r\nQuando alla ripresa del campiona la Ex squadra di Del Neri ci avrà dato un’altra lezione di calcio e in 2 giornate avremo collezionato 0 punti spero che finalmente i tifosi della Juventus apriranno gli occhi.\r\n\r\nQuello che fa più male alla Juventus e al suo Blasone è acquistare gli scarti del Napoli che naviga nella fallimentare fascia 4-7 posto. \r\n\r\nAbbiamo mandato via Secco un emerito incompetente e abbiamo preso un fissato per i giocatori italiani, che filosoficamente è pure una cosa bella ma sceglere tutti italiani anche a costo della qualità mi sembra davvero da suicidio.\r\n\r\nSpero davvero di cuore di sbagliare perchè la juventus è da sempre la mia squadra del cuore.

  • a me sinceramente quello che fanno gli altri non mi interessa.Sono juventino da 40anni ed e’ la prima volta che inizia la stagione una juve di seconda fascia, non abbiamo un giocatore che sappia fare la differenza, tanti gicatori di media qualita’ aquistati in questo mercato, ne sarebbero bastati 3/4 come si deve investendo gli stessi soldi,siamo diventati una provinciale nella quale si mandano i giocatori in prestito afarsi le ossa..\r\n SEMPRE FORZA JUVE!!!!

  • ma questo qua che parla cosa o chi sarebbe? no perchè ha detto tante cretinate…forse dovrebbe informarsi meglio sulle cose se vuole avere credibilità…\r\nun portiere,se sta bene fisicamente,arriva alla maturità piena sui 30 anni e può giocare fino ai 38 anni se non ai 40(avete visto antonioli l’altra sera?),per cui spendere 4 milioni e mezzo per storari mi sembra giustissimo anche considerando che buffon ultimamente ne ha sempre una.\r\nmotta mi sembra molto meglio di caceres,la cui fase difensiva era davvero mediocre,in piu,l’anno scorso è stato quasi sempre infortunato. valeva la pena spendere 10 milioni per riscattare caceres? no,meglio reinvestirli per motta.\r\ncapitolo rinaudo,è in prestito,non ci costa praticamente nulla e lui stesso ha dichiarato di sapere che il prossimo anno tornerà a napoli. solo l’ingaggio di cannavaro ci sarebbe costato una fortuna e comunque ormai è un giocatore finito,quindi si,meglio rinaudo. per ariaudo,la colpa è da attribuire ai vari secco blanc & c. che l’anno scorso hanno prestato ariaudo al cagliari con diritto di riscatto a loro favore. per cui la juve attuale non poteva dire “no non ve lo ridiamo piu”. queste cose il tizio sconosciuto che parla le sa? lo stesso discorso vale per molinaro, e molto simile per criscito: le colpe sono da ricercare nelle operazioni di mercato di secco, non certo di marotta. e se cedere la metà di criscito(un mezzo giocatore che quest anno farà tanta panchina pure al genoa)è servito a prendere bonucci,direi che è stata un’ottima operazione di mercato. \r\ngiovinco: lui quest anno voleva giocare e ai dirigenti ha chiaramente detto: “o mi fate giocare o cedetemi”. del neri non gli può garantire un posto da titolare e da qui la decisione di darlo in comproprietà…la soluzione ideale per la juve perchè se giovinco dimostra di essere un campione o torna alla base l’anno prossimo o ci danno un sacco di soldi. e tra parentesi aggiungo che giovinco non è un giocatore di fascia che si possa paragonare a pepe,bensi un giocatore piu simile a diego…in sostanza giovinco non ha le caratteristiche per coprire la fascia in difesa,come fanno pepe e lanzafame. \r\npalladino: anni fa l’abbiamo dato in comproprietà. il genoa per la metà voleva 8 milioni! per un giocatore SEMPRE infortunato! bisogna essere pazzi a dire che era meglio farlo tornare!\r\nperchè la juve non compra ibra o robinho? apparte il fatto che se tornava ibra,scoppiava una rivolta,ma comunque è semplice,non è questione di rifiutare la juve,è questione che gli altri ti danno piu soldi e sopratutto giochi la champion’s…robinho ricordiamo che ha floppato ovunque sia andato,per cui si potrebbe far bene,ma è pur sempre una scommessa…\r\nin conclusione,dite a sto qua di non sparare cretinate e di informarsi sulle cose prima di parlare,ed è deplorevole che queste parole trovino spazio su un sito che ha sempre mantenuto un’ottima qualità,come questo.\r\ni tifosi della juve devono essere uniti per aiutarla a risalire,non serve gente che rema contro

  • non sono d’accordo con Stefano quando dice che questa rivoluzione non era necessaria: secondo me lo era eccome, con mezza squadra composta da giocatori vecchi, strapagati e in parte demotivati…

  • Si può anche non essere d’accordo su quelle che sono state le scelte della società,ovvero ridurre il monte ingaggi, ringiovanire la squadra creando quella base solida sulla quale poi inserire dei veri campioni, perchè noi siamo la Juve e tutti ricordiamo i tanti campioni sopratutto la squadra del 2006. Oggi abbiamo due campioni Buffon e Del piero (ormai vecchio) 4 buonissimi giocatori chiellini, krasic, quagliarella e aquilani il resto solo buoni giocatori quindi ci sarà da soffrire. \r\nIn ogni caso va rimarcato che gli obiettivi prefissati dalla società sono stati centrati senza spendere nulla, almeno quest’anno,considerato le cessioni definitive,quelle in comproprietà e gli ingaggi di chi è andato via e se il prossimo anno dobbiamo riscattare Motta, Traorè, Quagliarella e Aquilani significa che avranno fatto bene.\r\nSui singoli ceduti: Giovinco in comproprietà al parma avrà la possibilità di crescere definitivamente, la stessa cosa Airaudo, alla Juve avrebbe fatto il quarto al Cagliari è titolare, idem per Ekdal. Sono d’accordo invece su storari si poteva evitare avendo in rosa manninger, e su martinez non lo reputo un giocatore da juve nemmeno nella squadra di quest’anno(la speranza che possa smentirci).\r\nIn ultimo non credo alle cifre sbandierate dal Milan su Ibra 25ml !!!!!!!!!,sul quale non si è aperta un’asta considerato che allo stesso erano interessate anche il City e il real madrid, non posso pensare che il barcellona butti nel giro di 10 mesi 50ml e sopratutto conoscendo lo zingaro non credo alla decurtazione dell’ingaggio da 13 a 8 ml(sono quelli che la juve paga per tutti i nuovi acquisti) solo per venire a giocare nel milan.\r\nComunque armiamoci di stanta pazienza e sempre forza JUVE.

  • Ah, ma guarda che io fiducioso lo sono. Ma sono anche consapevole che ci aspetta un’impresa. Di una cosa sono sicuro, i ragazzi ce la metteranno tutta e lotteranno alla morte. Bari è solo un incidente di percorso dal punto di vista della grinta. Speriamo basti quella.

  • N7 ci vuole pazienza\r\nnon è facile unire un nuovo gruppo in 4 giorni dobbiamo essere FIDUCIOSI E OTTIMISTI non potremo fare peggio dell’anno scorso Si può far meglio e si deve far meglio:SIAMO LA JUVENTUS RITORNEREMO A VINCERE TRA 2/3 ANNI

  • guarda non ho parole..aspetto la metà del campionato per giudicare ma sono già pronto a togliere magliette e poster dei VECCHI calciatori dalla mia camera..e disdire l’abbonamento sky..ho rinunciato a parecchie cose x un abbonamento a sky e ora ecco come mi ripaga qst juve..a suon di sconfitte..bene!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi