Rinnovi Juventus: Cuadrado imminente, Bernardeschi in stand by

Nessun segnale ancora per De Sciglio e Perin

rinnovi contratto juventus bernardeschi

Sono diversi i calciatori in scadenza a giugno 2022 tra le fila della Juventus ed è inevitabile, dunque, che si parli di rinnovi. Dovrebbe essere imminente quello di Juan Cuadrado, per il quale secondo il Corriere di Torino è pronto un prolungamento fino al 2023 con opzione per un’altra stagione. A meno di sorprese, il colombiano guadagnerà esattamente la cifra attuale, ovvero 5 milioni più bonus e sarà bianconero praticamente fino a 35 anni, quando presumibilmente terminerà la sua carriera.

Per l’annuncio ufficiale di Cuadrado probabilmente si attende la firma di Paulo Dybala, poiché sembrerebbe un paradosso avere prima l’ufficializzazione di Cuadrado. Fa parte anche della strategia comunicativa di una società importante come la Juventus.

Rinnovi Juventus: il punto su Bernardeschi

In stand by, invece, la posizione di Federico Bernardeschi, che nelle ultime settimane si è rivelato molto prezioso per Massimiliano Allegri. Al momento, secondo indiscrezioni del Corriere di Torino, il discorso è stato solamente sfiorato con Mino Raiola. Senza prolungamento, alla Juve converrebbe cederlo nel mercato di gennaio, per non perderlo a parametro zero, ma non sembra essere questo l’orientamento.

De Sciglio e Perin, nessuna novità

Vedremo cosa succederà anche per il rinnovo di Mattia De Sciglio, altro calciatore rivitalizzato da Allegri. Il terzino si è detto sereno sul futuro, ma al momento non ci sono segnali di un suo prolungamento con la Juventus, così come non ci sono per Mattia Perin. L’estremo difensore vorrebbe cambiare maglia nel mercato di riparazione per giocare con continuità, ma al momento non sembra che la Juve voglia accontentarlo.