Rinnovi Juve: Bernardeschi tende la mano, Cuadrado rischia il taglio?

Dopo Dybala, un altro big dello spogliatoio bianconero potrebbe non ricevere alcuna proposta

rinnovi juve cuadrado

Qualcosa si muove sui rinnovi dei calciatori in scadenza con la Juve, ma sembra che alcune situazioni si siano capovolte. Fin qui, ad esempio, abbiamo letto che Federico Bernardeschi fosse lontano dalla permanenza poiché non disposto a ridursi lo stipendio. Stando a quanto riporta Tuttosport oggi, invece, l’ex viola avrebbe teso la mano alla dirigenza, dando la disponibilità a tagliarsi l’ingaggio pur di restare a Torino. La palla ora passa alla Vecchia Signora, che dovrà decidere il da farsi.

Rinnovi Juve: ancora nessuna offerta a Cuadrado

Arrivabene e Cherubini dovranno prendere una decisione anche su Juan Cuadrado, che tra un mese compirà 34 anni. Il colombiano è sempre stato dato tra i sicuri rinnovi, ma ad oggi, sottolinea la Gazzetta dello Sport di oggi, non gli è stata formalizzata alcuna proposta di prolungamento. Cuadrado attualmente guadagna 5 milioni netti a stagione ed h un contratto con un’opzione per il rinnovo annuale alla stessa cifra. Clausola che la Juventus non vuole esercitare, anzi secondo la rosea la dirigenza bianconera non vorrebbe andare oltre i 2,5 milioni di euro per due anni con opzione per un terzo. Il colombiano accetterebbe o ascolterebbe il mercato sul quale pare abbia ancora tanto appeal?