Rincon ufficiale al Torino: 3 milioni per il prestito, riscatto a 6

Rincon ufficiale Torino

Tomas Rincon è ufficialmente un calciatore del Torino. Finisce dopo soli sei mesi, dunque, l’avventura bianconera del centrocampista venezuelano. Rincon diventa granata con la formula del prestito oneroso con riscatto al raggiungimento di un numero di presenze. Era arrivato dal Genoa a titolo definitivo nella sessione invernale del calciomercato.

“Torino, 11 agosto 2017 – Juventus Football Club S.p.A. – si legge nella nota del club bianconero – comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Torino Football Club S.p.A. per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rincon Hernandez Tomas Eduardo a fronte di un corrispettivo di € 3 milioni.
Il contratto prevede, inoltre, l’obbligo per il Torino Football Club S.p.A. di trasformare la cessione temporanea in definitiva qualora il calciatore disputi un determinato numero di partite ufficiali entro il 30 giugno 2018. Il corrispettivo della cessione a titolo definitivo è stato fissato pari a 6 milioni”.

Con la maglia della Juventus, Rincon ha collezionato 13 presenze in campionato ed un assist, cui si aggiungono tre presenze in Champions League e tre in Coppa Italia. Comunque sia, dunque, anche il venezuelano ha dato il suo contributo ad una stagione che ha fatto entrare la Signora nella leggenda con il sesto scudetto consecutivo e il terzo double in altrettanti anni.